I numeri della Serie A, 2a giornata


...

Data di pubblicazione 2013-09-03

I risultati della seconda giornata di Serie A 2013/2014 consegnano agli albi specializzati in statistiche di calcio la bellezza di 43 gol. Non è un record assoluto, perché nella stagione 1950/1951 alla 38° giornata, le reti conteggiate furono ben 54, ma era da dieci anni, esattamente del torneo 2003/2004 che in un singolo turno non registravamo 43 reti.
Storicamente importanti quelle messe a segno da Leandro Greco su punizione al minuto 43 di Sassuolo-Livorno, per il centrocampista amaranto si tratta del primo centro in Serie A, e da Simone Zaza nella stessa gara al minuto 66, colpo di testa vincente che significa anche in questo caso primo centro in Serie A per l’attaccante ma, soprattutto, primo gol in assoluto del Sassuolo nel principale campionato di calcio italiano.
Per Mirko Vucinic, invece, con quello segnato alla Lazio, i gol nei campionati professionistici italiani sono 100.

 

I numeri della Serie A - seconda giornata
43 gol segnati (media 4,3/match)
4 rigori calciati (Fiorentina, Genoa, Livorno, Udinese)
4 rigori realizzati
5 vittorie casalinghe
1 pareggio
4 vittorie esterne
278 calciatori scesi in campo
40 ammonizioni
2 espulsioni (entrambe per doppia ammonizione)



Classifiche

Serie A

INTER94
MILAN75
JUVENTUS71
ATALANTA69
BOLOGNA68
ROMA63

Serie B

PARMA76
COMO73
VENEZIA70
CREMONESE67
CATANZARO60
PALERMO56

Serie LP1A

MANTOVA80
PADOVA77
VICENZA71
TRIESTINA64
ATALANTAU2359
LEGNAGO56

Serie LP1B

CESENA96
TORRES75
CARRARESE73
PERUGIA63
GUBBIO59
PESCARA55

Serie LP1C

JUVE STABIA79
AVELLINO69
BENEVENTO66
TARANTO65
CASERTANA65
PICERNO AZ58