La giusta osservazione. Il primo libro sullo scouting


...

Data di pubblicazione 2023-09-27

“Se un ragazzo di appena 15 anni esprime le stesse qualità fisiche di un professionista di 25-30, la vostra attenzione deve scattare. Due giorni dopo è in prova all’Udinese, con la Primavera del club friulano e successivamente firmerà con la Juventus: non ha ancora 16 anni e sta al passo di ragazzi più grandi di lui di due o tre anni. I dati anagrafici – e non solo – sono importanti tanto quanto la visione del calciatore in gara per far scattare il flash”.

 

Protagonista del gioco del calcio è indubbiamente il calciatore.
Ma dietro di lui c’è un mondo poco conosciuto da supporter o appassionati. C’è l’allenatore, che quotidianamente lo segue. C’è il club con le sue varie figure, dal Direttore Sportivo al fisioterapista. C’è il procuratore che ne cura gli interessi, sportivi ed economici. C’è la famiglia, pronta a sostenerlo nelle scelte di carriera e nei momenti di difficoltà.
Tuttavia, per un calciatore è praticamente impossibile raggiungere il professionismo senza la figura dello scout.
“La giusta osservazione. Alla ricerca del calciatore del futuro” è il primo libro pubblicato in Italia sul ruolo e la professione dello scout.
Scritto da Riccardo Guffanti, dal 2018 alla guida dell’Area Scouting del Cagliari, con trascorsi anche all’Udinese e alla Pro Patria, il volume (che sarà presentato domani, giovedì 28 settembre a Milano, nella libreria Libraccio di Viale Romolo 9, dalle ore 18:30) diviso in undici capitoli (tanti quanti i giocatori che una squadra schiera in campo) è un intrecciarsi di esperienze personali e metodi per approcciarsi a questa professione.
Ma anche consigli destinati a chi lo scouting già lo esercita.
Da cosa fare prima del fischio d’inizio di una partita (compreso ascoltare chi quel campo o quello stadio lo frequenta quotidianamente) a come differenziare l’osservazione di un giovane calciatore che deve ancora crescere, da quella di un atleta già formato e che milita fra i professionisti.
Spazio quindi alle caratteristiche da osservare, ruolo per ruolo, fino a sottolineare il cosiddetto “flash”.

 

Da segnalare, in chiusura, le sezioni dedicate allo scout degli allenatori, all’impiego della tecnologia, e all’osservazione dal punto di vista del procuratore (quest’ultima a cura di Peter Paunoch)

 

L’autore.
Riccardo Guffanti, direttore sportivo professionista e opinionista televisivo, è considerato negli ambienti calcistici uno dei più esperti ricercatori di talenti.
Recentemente è stato inserito nella lista dei cinquanta migliori scout al mondo di Football Manager.
Da tempo, abbina il lavoro sul campo alla formazione dei dirigenti e degli osservatori del futuro: è docente di scouting nei corsi organizzati dall’Associazione nazionale Direttori sportivi - in collaborazione con il settore tecnico di Coverciano - e dall’Associazione nazionale Calciatori, presso i comitati provinciali e regionali della FIGC.



Classifiche

Serie A

INTER94
MILAN75
JUVENTUS71
ATALANTA69
BOLOGNA68
ROMA63

Serie B

PARMA76
COMO73
VENEZIA70
CREMONESE67
CATANZARO60
PALERMO56

Serie LP1A

MANTOVA80
PADOVA77
VICENZA71
TRIESTINA64
ATALANTAU2359
LEGNAGO56

Serie LP1B

CESENA96
TORRES75
CARRARESE73
PERUGIA63
GUBBIO59
PESCARA55

Serie LP1C

JUVE STABIA79
AVELLINO69
BENEVENTO66
TARANTO65
CASERTANA65
PICERNO AZ58