Russia 2018: i precedenti fra Italia e Svezia


...

Data di pubblicazione 2017-10-17

E’ trascorso più di un secolo da quando l’Italia di Vittorio Pozzo, era il 1912, superò la Svezia in trasferta.
A Solna, in occasione dei Giochi della V Olimpiade, le due rappresentative si sfidarono per il secondo turno di qualificazione al torneo di consolazione. Ebbero la meglio gli azzurri: 1-0 con rete di Francesco Bontadini.
Nei restanti 8 precedenti con gli scandinavi padroni di casa al massimo ci sono scappati dei pareggi, 3, mentre le vittorie gialloblù ammontano a 5.
Statistiche capovolte quando sono gli azzurri a ospitare gli svedesi.
L’Italia conta, infatti, 10 vittorie, 3 segni X, 1 sola sconfitta (1983, match di qualificazioni ai Campionati Europei, al San Paolo di Napoli finì 0-3).

Ordinando gli scontri diretti dal meno al più recente, scopriamo che l’Italia è in serie positiva da 5 sfide: 4 successi e 1 pareggio.
E proprio la gara conclusa sull’1-1, con reti di Cassano e (con tacco volante) di Ibrahimovic, è un amaro ricordo per gli azzurri. Sarebbe costata il passaggio del turno ai Campionati Europei del 2004. Complice il famoso biscotto scandinavo all’ultima giornata della fase a gironi.
Di seguito il bilancio dei testa a testa fra le due nazionali maggiori.

 

11 vittorie Italia
6 pareggi
6 vittorie Svezia
28 gol fatti Italia
24 gol fatti Svezia


Classifiche

Serie A

INTER94
MILAN75
JUVENTUS71
ATALANTA69
BOLOGNA68
ROMA63

Serie B

PARMA76
COMO73
VENEZIA70
CREMONESE67
CATANZARO60
PALERMO56

Serie LP1A

MANTOVA80
PADOVA77
VICENZA71
TRIESTINA64
ATALANTAU2359
LEGNAGO56

Serie LP1B

CESENA96
TORRES75
CARRARESE73
PERUGIA63
GUBBIO59
PESCARA55

Serie LP1C

JUVE STABIA79
AVELLINO69
BENEVENTO66
TARANTO65
CASERTANA65
PICERNO AZ58