Serie B, risultati 9a giornata, classifica e prossimo turno


...

Data di pubblicazione 2017-10-14

Che occasione per Avellino ed Empoli!
Perché domani, nel derby contro la Salernitana, i biancoverdi avranno la possibilità di balzare in vetta alla classifica di Serie B, necessari però i tre punti. Quindi lunedì sera, l’Empoli potrebbe eseguire lo stesso spartito e diventare la capoclassifica, anche in questo caso serve la vittoria.
Perché i risultati della 9a giornata di Serie B 2017/2018 per il momento strizzano gli occhi alle due squadre che ancora non sono scese in campo.
A Frosinone, nel nuovo stadio Stirpe, gli spettatori spettano ancora il primo gol in gare ufficiali dopo gli 0-0 contro Cremonese e, oggi, contro il Palermo.
Non va meglio al Cittadella che al Tombolato perde per 1-2 contro la Cremonse beffato nel finale da una rete di Brighenti.
Spettacolare 3-3 al termine di Ascoli-Venezia. Lagunari in vantaggio, ripresi e superati dai bianconeri, poi ecco Geijo che pareggia e manda tutti negli spogliatoi.
Infine, nell’anticipo di ieri, Perugia subisce il terzo KO di fila. Stavolta a battere gli umbri è stato il Foggia di Stroppa, un 2-1 maturato tutto nel primo tempo e rimasto immutato fino al fischio finale.
Insomma, fra le prime 7 in classifica non c’è traccia di vittoria in questo turno… in attesa, come scritto, di Avellino ed Empoli.
Dietro vincono il Carpi, sul cesena dell’ex Castori, il Novara, in casa di un Brescia alla prima con Marino in panchina, infine il Pescara che, udite-udite, per la terza volta nelle ultime quattro giornate non incassa gol.
Infine, da segnalare un rocambolesco 4-2 in Ternana-Spezia, con i liguri in vantaggio per 2-0 dopo poco l’avvio del match, raggiunti sul 2-2 prima della conclusione del primo tempo, infine sommersi da altre due reti nella ripresa.
E’ 2-2 in Pro Vercelli-Bari.
Di seguito tutti i risultati ed i marcatori della 9a giornata della Serie B 2017/2018.

 

I risultati della 9a giornata della Serie B 2017/2018
Ascoli-Venezia 3-3 (2 Favilli – Zigoni – Carpani – Marsura – Geijo)
Avellino-Salernitana 2-3 (Kresci - Laverone - Rodriguez - Sprocati - Minala)
Brescia-Novara 0-1 (Di Mariano)
Carpi-Cesena 2-1 (2 Jelenic – Brosco aut.)
Cittadella-Cremonese 1-2 (Dos Santos – Arrighini – Brighenti)
Foggia-Perugia 2-1 (Gerbo – Mazzeo – Di Carmine rig.)
Frosinone-Palermo 0-0
Parma-Pescara 0-1 (Brugman)
Pro Vercelli-Bari 2-2 (2 Galano – Castiglia – Morra)
Ternana-Spezia 4-2 (Marilungo – Granoche – Albadoro – Tremolada – Angiulli – Montalto)
Virtus Entella-Empoli (posticipo, lunedì)

 

Le prime posizione della classifica della Serie B 2017/2018
Frosinone 15 punti
Palermo 15
Empoli 14
Venezia 14
Carpi 14
Perugia 13
Avellino 13
Pescara 13
Cittadella 13
Bari 13
Novara 13
Cremonese 13
Virtus Entella 12

 

Per la classifica completa clicca qui
 

 

Il prossimo turno della Serie B, 10a giornata in programma il 20 e 21 ottobre 2017
Bari-Cittadella
Cesena-Foggia
Cremonese-Brescia
Palermo-Novara
Parma-Virtus Entella
Pescara-Avellino
Pro Vercelli-Carpi
Salernitana-Frosinone
Spezia-Perugia
Ternana-Ascoli
Venezia-Empoli



Classifiche

Serie A

INTER94
MILAN75
JUVENTUS71
ATALANTA69
BOLOGNA68
ROMA63

Serie B

PARMA76
COMO73
VENEZIA70
CREMONESE67
CATANZARO60
PALERMO56

Serie LP1A

MANTOVA80
PADOVA77
VICENZA71
TRIESTINA64
ATALANTAU2359
LEGNAGO56

Serie LP1B

CESENA96
TORRES75
CARRARESE73
PERUGIA63
GUBBIO59
PESCARA55

Serie LP1C

JUVE STABIA79
AVELLINO69
BENEVENTO66
TARANTO65
CASERTANA65
PICERNO AZ58