Germania, Messico e quel 29 giugno 2005


...

Data di pubblicazione 2017-06-26

Confederation Cup e ventinove giugno. Due fattori che legano stretto Germania e Messico.
Perché la sfida in programma fra le due squadre giovedì sera non designerà soltanto la seconda finalista della competizione in corso di svolgimento in Russia (l’altra uscirà circa ventiquattro ore prima dall’altra semifinale: Portogallo-Cile) ma a distanza di 12 anni esatti sarà una sorta di remake.
Il 29 giugno 2005 in palio c’era il terzo posto nella Confederation Cup
. Dopo 120 minuti di gioco ad esultare furono i tedeschi padroni di casa. Rocambolesco l’andamento del match: bianchi di Jurgen Klinsmann sempre avanti di una rete e sempre raggiunti. Da 1-0 a 1-1, da 2-1 a 2-2, da 3-2 a 3-3. Alla fine, minuto 6 del primo extra time, ecco il 4-3 marcato da Michael Ballack cui i messicani di Ricardo La Volpe non seppero più rispondere.
E così il gradino più basso del podio fu occupato dalla nazionale che un anno più tardi avrebbe organizzato i Mondiali 2006.
Stavolta in palio ci sarà l’accesso alla finale del 2017.


Classifiche

Serie A

INTER94
MILAN75
JUVENTUS71
ATALANTA69
BOLOGNA68
ROMA63

Serie B

PARMA76
COMO73
VENEZIA70
CREMONESE67
CATANZARO60
PALERMO56

Serie LP1A

MANTOVA80
PADOVA77
VICENZA71
TRIESTINA64
ATALANTAU2359
LEGNAGO56

Serie LP1B

CESENA96
TORRES75
CARRARESE73
PERUGIA63
GUBBIO59
PESCARA55

Serie LP1C

JUVE STABIA79
AVELLINO69
BENEVENTO66
TARANTO65
CASERTANA65
PICERNO AZ58