Nessuno meglio di Roma, Cittadella, Pordenone, Pisa e Akragas


...

Data di pubblicazione 2016-03-03

La Roma in Serie A, il Cittadella ed il Pordenone nel raggruppamento A di Lega Pro, il Pisa nel B e, infine, l’Akragas nel girone C. Nei campionati professionistici italiani nessuno ha saputo far meglio di queste cinque squadre lo scorso mese di febbraio 2016.
 

La classifica di febbraio 2016
Analizzando i risultati conseguiti dalle 96 società (20 in Serie A, 22 in cadetteria, 54 in Lega Pro) militanti nei tre principali livelli del calcio italiano, ma concentrandoci sulla media punti/partita, scopriamo che le migliori perfomance sono quelle messe in scena da: Roma, Cittadella, Pordenone, Pisa ed Akragas, tutte con un ritmo costante di 3,00 punti a gara.
In altre parole, questa cinquina ha saputo solo vincere a febbraio.
Per di più col Pordenone che in questo 2016 ha colto sempre lo stesso risultato: 8 incontri, 8 affermazioni, 24 punti incassati.
Un percorso che non è riuscito alla Juventus capolista in Serie A che, con il pareggio di Bologna, ha dovuto fermarsi – si fa per scrivere – a 2,60 punti/match di media a febbraio (come lo Spezia in cadetteria) ed a 2,80 nel primo scorcio di 2016.
Analizzando più nel dettaglio i percorsi delle cinque squadre ci accorgiamo che la Roma è quella ad aver affrontato il maggior numero di impegni, 5 contro i 4 di tutte le altre, e che come Cittadella e Pordenone ha raccolto ben 3 successi lontano dalle mura di casa. Ha saputo approfittare del fattore Arena Garibaldi-Romeo Anconetani, invece, il Pisa con ben 3 vittorie davanti ai propri sostenitori e solo 1 colta in trasferta. Infine, l’Akragas ha equamente distribuito le proprie affermazioni: 2 in casa, 2 fuori.
Provando a stilare una successiva graduatoria ci avvaliamo della differenza reti fatte/subite: Roma +12, Pordenone +9, Akragas e Pisa +5, infine, Cittadella +4.

 

Buffon, come nessuno altro
Chiudiamo segnalando che quella della Juventus è risultata l’unica porta inviolata nel mese di febbraio. Non a caso Gianluigi Buffon ha sì migliorato il suo record di imbattibilità nel campionato di calcio italiano, ma è tuttora in corsa per altri due primati assoluti: numero consecutivo di match e minuti totali senza incassare gol.


Classifiche

Serie A

INTER94
MILAN75
JUVENTUS71
ATALANTA69
BOLOGNA68
ROMA63

Serie B

PARMA76
COMO73
VENEZIA70
CREMONESE67
CATANZARO60
PALERMO56

Serie LP1A

MANTOVA80
PADOVA77
VICENZA71
TRIESTINA64
ATALANTAU2359
LEGNAGO56

Serie LP1B

CESENA96
TORRES75
CARRARESE73
PERUGIA63
GUBBIO59
PESCARA55

Serie LP1C

JUVE STABIA79
AVELLINO69
BENEVENTO66
TARANTO65
CASERTANA65
PICERNO AZ58