Alessandria, Salernitana e L'Aquila tengono il passo della Juventus


...

Data di pubblicazione 2014-12-11

L’Alessandria, L’Aquila, la Salernitana e, ovviamente, la Juventus sono le migliori squadre del calcio italiano nel mese di novembre 2014.

 

La classifica di novembre 2014*
Per scovare questo dato abbiamo preso in considerazione i risultati ottenuti esclusivamente in campionato e nei trenta giorni di novembre 2014 dalle squadre militanti in Serie A, B e Lega Pro. Ecco quindi un elenco di 102 società, dalla “A” di Albinoleffe alla “V” di Virtus Lanciano, ordinato tenendo conto della media punti/match.
Per tutte e quattro le squadre citate qualche rigo sopra la media punti/match è risultata pari a 3. Tuttavia mentre le due piemontesi, Juventus ed Alessandria (per il rinvio della sfida col Bassano), hanno sostenuto 4 gare, abruzzesi e campani ne hanno affrontate una in più, 5.
In questo poker di società il miglior attacco è quello dei campioni d’Italia in carica, capaci di marcare ben 14 reti (2 all’Empoli, 7 al Parma, 3 alla Lazio, 2 al Torino). Seguito poi da Salernitana (10) Alessandria (9) e L’Aquila (8). Anzi, la squadra di Massimiliano Allegri è risultata la più prolifica fra le 102 del calcio professionistico italiano e, quasi fosse uno scherzo degli dei del pallone, fra i peggiori c’è quello dei cugini del Torino (con Atalanta, Pro Piacenza, Reggina e Spal). I granata sono andati a segno in una sola occasione, proprio nel derby, col coast-to-coast di Bruno Peres.
E la miglior difesa? E’ quella de L’Aquila rimasta imbattuta per tutto lo scorso mese, prestazione questa che non è stata replicata da nessun’altra squadra fra quelle esaminate. Altra musica, invece, per Pordenone e Trapani che con 12 gol subiti appaiono le società più perforate.

 

La top ten di novembre 2014

  • Alessandria 3 punti/match
  • Salernitana 3
  • Juventus 3
  • L'Aquila 3
  • Juve Stabia 2,6
  • Lecce 2,6
  • Ascoli 2,6
  • Bassano Virtus 2,5
  • Novara 2,4
  • Napoli 2,3

 

Qualche altra curiosità
Se Alessandria, L’Aquila, Salernitana e Juventus non hanno lasciato per strada neppure le briciole, Albinoleffe, Pordenone e San Marino hanno raccolto zero punti e, quindi, solo sconfitte: 4 su 4 per i seriani, 5 su 5 per i naoniani ed i titani.
In tema di pareggi nessuno ha fatto come il Cittadella, 4 segni X su 5 impegni di campionato, fra l’altro tutti col punteggio di 1-1.

 

*Note: nella statistica di calcio considerate solo quelle gare realmente svolte nel mese di novembre, valutando quindi la data effettiva di anticipi e/o posticipi e/o recuperi.


Classifiche

Serie A

INTER94
MILAN75
JUVENTUS71
ATALANTA69
BOLOGNA68
ROMA63

Serie B

PARMA76
COMO73
VENEZIA70
CREMONESE67
CATANZARO60
PALERMO56

Serie LP1A

MANTOVA80
PADOVA77
VICENZA71
TRIESTINA64
ATALANTAU2359
LEGNAGO56

Serie LP1B

CESENA96
TORRES75
CARRARESE73
PERUGIA63
GUBBIO59
PESCARA55

Serie LP1C

JUVE STABIA79
AVELLINO69
BENEVENTO66
TARANTO65
CASERTANA65
PICERNO AZ58