Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
I numeri della Serie B, 4a giornata. Fra colpi di testa e fair-play

Serie Bvai a Serie B

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 18/09/2013.

La quarta giornata del campionato di Serie B va in archivio producendo una serie di numeri davvero interessanti.
E’ il turno in cui, dall’inizio del torneo, le ventidue squadre hanno prodotto il minore numero di gol, 25. Ma, soprattutto, si è segnato di testa. Perché se dalle 25 reti escludiamo i rigori (5) e le punizioni direttamente calciate in porta (2), ecco che dei rimanenti 18 gol ben 9 (vale a dire il 50%) sono arrivati su incornate.
Da segnalare anche l’assenza di cartellini rossi, diretti o per doppia ammonizione, e di giornate di squalifica comminate dal Giudice Sportivo dopo aver ricevuto i referti arbitrali.
Chiudiamo scrivendo di rigori: Crotone e Palermo hanno usufruito per la seconda giornata di fila di un penalty.

 

I numeri della Serie B - quarta giornata
25 gol segnati (media 2,27/match)
5 rigori calciati (Crotone, Juve Stabia, Novara, Palermo, Ternana)
5 rigori realizzati
7 vittorie casalinghe
2 pareggi
2 vittorie esterne
308 calciatori scesi in campo
66 calciatori sostituiti
58 ammonizioni
0 espulsioni



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA