Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A: risultati, classifica e prossimo turno (35a giornata)

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 05/05/2013.

La Juventus di Antonio Conte festeggia lo scudetto numero 29 della sua storia superando il Palermo per 1-0 grazie al rigore trasformato da Vidal nel secondo tempo.
Alle sue spalle, in attesa del posticipo di questa sera Napoli-Inter, il Milan allunga sulla Fiorentina nella corsa al terzo posto Champions League. I rossoneri superano 1-0 il Torino con un gol al minuto 84 di Mario Balotelli. I viola, invece, erano usciti sconfitti dall’Artemio Franchi di Firenze nell’anticipo del sabato sera contro la Roma, 0-1 grazie all’ex Pablo Osvaldo al minuto 92.
Ai giallorossi rispondono i biancocelesti, in attesa della finale di Coppa Italia 2013, superando per 6-0 all’Olimpico il Bologna: cinque gol del tedesco Miroslav Klose. Per la decima volta nella sua storia in A, la Lazio segna 6 gol in una partita fra le mura amiche: la prima il 17 novembre del 1929 sulla Cremonese.
Nelle zone basse della classifica vince il Genoa 4-1 sul Pescara e allunga sul Palermo e sul Siena (toscani KO a Catania). Se il campionato finisse oggi siciliani e senesi sarebbero in Serie B.
Da segnalare il nuovo record di punti per il Catania in Serie A: raggiunta quota 51 è stato superato il precedente primato fatto registrare un anno fa.
Tutti i risultati della 35° giornata, la classifica ed il prossimo turno di Serie A.

 

I risultati della 35° giornata di Serie A

Catania-Siena 3-0
ChievoVerona-Cagliari 0-0
Fiorentina-Roma 0-1
Genoa-Pescara 4-1
Juventus-Palermo 1-0
Lazio-Bologna 6-0
Milan-Torino 1-0
Napoli-Inter 3-1
Parma-Atalanta 2-0
Udinese-Sampdoria 3-1

 

 

La classifica di Serie A, prime posizioni
Juventus 83 punti
Napoli 72
Milan 65
Fiorentina 61
Roma 58
Udinese 57
Lazio 55
Inter 53
Catania 51
Cagliari 43
Parma 43

 

Per la classifica di Serie A gratis sul tuo sito, clicca qui.

 

Prossimo turno Serie A 8-7 maggio 2013
Atalanta-Juventus
Bologna-Napoli
Cagliari-Parma
Inter-Lazio
Palermo-Udinese
Pescara-Milan
Roma-ChievoVerona
Sampdoria-Catania
Siena-Fiorentina
Torino-Genoa

 

L’albo d’oro del torneo tricolore
1898 Genoa; 1899 Genoa; 1900 Genoa
1901 Milan
1902 Genoa; 1903 Genoa; 1904 Genoa
1905 Juventus
1906 Milan; 1907 Milan
1908 Pro Vercelli; 1909 Pro Vercelli
1910 Inter
1911 Pro Vercelli; 1912 Pro Vercelli; 1913 Pro Vercelli
1914 Casale
1915 Genoa
1920 Inter
1921 Pro Vercelli
1922 Pro Vercelli (campionato CCI); Novese (campionato FIGC)
1923 Genoa; 1924 Genoa
1925 Bologna
1926 Juventus
1927 Torino (poi revocato); 1928 Torino
1929 Bologna
1930 Inter
1931 Juventus; 1932 Juventus; 1933 Juventus; 1934 Juventus; 1935 Juventus
1936 Bologna; 1937 Bologna
1938 Inter
1939 Bologna
1940 Inter
1941 Bologna
1942 Roma
1943 Torino; 1946 Torino; 1947 Torino; 1948 Torino; 1949 Torino
1950 Juventus
1951 Milan
1952 Juventus
1953 Inter; 1954 Inter
1955 Milan
1956 Fiorentina
1957 Milan
1958 Juventus
1959 Milan
1960 Juventus; 1961 Juventus
1962 Milan
1963 Inter
1964 Bologna
1965 Inter; 1966 Inter
1967 Juventus
1968 Milan
1969 Fiorentina
1970 Cagliari
1971 Inter
1972 Juventus; 1973 Juventus
1974 Lazio
1975 Juventus
1976 Torino
1977 Juventus; 1978 Juventus
1979 Milan
1980 Inter
1981 Juventus; 1982 Juventus
1983 Roma
1984 Juventus
1985 Verona
1986 Juventus
1987 Napoli
1988 Milan
1989 Inter
1990 Napoli
1991 Sampdoria
1992 Milan; 1993 Milan; 1994 Milan
1995 Juventus
1996 Milan
1997 Juventus; 1998 Juventus
1999 Milan
2000 Lazio
2001 Roma
2002 Juventus; 2003 Juventus
2004 Milan
2005 Juventus (poi revocato);
2006 Inter (dopo la revoca del titolo alla Juventus); 2007 Inter; 2008 Inter; 2009 Inter; 2010 Inter
2011 Milan
2012 Juventus; 2013 Juventus

 

Riepilogo scudetti
Juventus 29 scudetti (più uno revocato, uno riassegnato)
Milan e Inter 18 scudetti
Genoa 9 scudetti
Bologna, Pro Vercelli e Torino (più uno revocato) 7 scudetti
Roma 3 scudetti
Fiorentina, Lazio e Napoli 2 scudetti
Cagliari, Casale, Novese, Sampdoria e Verona 1 scudetto



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA