Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Italia col Brasile statistiche negative, ma quel precedente del 21 marzo...

Numeri in Libertàvai a Numeri in Libertà

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 20/03/2013.

Non è favorevole all’Italia il bilancio degli scontri diretti contro il Brasile. Su 14 sfide disputate fra il 1938 ed il 2009, infatti, gli azzurri hanno saputo imporsi in sole 5 occasioni, mentre per 7 volte ad esultare sono stati i verdeoro. Anche nel computo dei gol segnati i sudamericani ci stanno davanti per 24 a 19.
E la prima curiosità in vista di Italia-Brasile di domani sera la troviamo proprio sul fronte delle marcature.
Nel doppio confronto andato in scena nel 2009, amichevole a Londra e Confederations Cup a Pretoria, la Nazionale dell’allora CT Marcello Lippi subì la bellezza di 5 reti (tutte ai danni di Gianluigi Buffon) non segnandone alcuna. L’ultimo azzurro ad aver trafitto la porta brasiliana è ancora Alessandro Del Piero, artefice di una doppietta l’8 giugno del 1997 allo Stade Gerland di Lione nella seconda gara del Torneo di Francia.
Ginevra ha già ospitato per 9 volte un match dell’Italia: la prima fu il 6 novembre del 1921, l’ultima il 5 giugno del 2010. Da notare che ad accezione di un Costa d’Avorio-Italia 1-1, 16 novembre del 2005, nelle altre 8 occasioni l’avversaria degli azzurri è sempre stata la Svizzera padrona di casa.
Chiudiamo ricordando l’unico precedente della Nazionale azzurra in data 21 marzo: anno 1926, Italia-Irlanda 3-0 in gol Baloncieri, Magnozzi e Bernardini.

 

CONFRONTI DIRETTI FRA ITALIA E BRASILE*
14 incontri disputati
5 vittorie Italia
2 pareggi
7 vittorie Brasile
19 gol fatti Italia
24 gol fatti Brasile

 

* Per le statistiche di Italia-Brasile conteggiati i risultati degli scontri diretti alla fine del secondo tempo regolamentare.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA