Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Gli Stachanov della Serie A

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 17/10/2012.

Alessandro Lucarelli, Massimo Gobbi e Gabriel Paletta. Con 667 minuti ciascuno sono gli Stachanov della Serie A i tre difensori gialloblu a disposizione di mister Roberto Donadoni.
All'ora e mezza canonica raggiunta ad ogni match disputato dobbiamo, infatti, aggiungere i 37 minuti di recupero maturati dal Parma in queste prime sette gare.
 

Bologna, Cagliari e Roma senza 7
Dalla A del milanista Abate fino alla Z del napoletano Zuniga sono 428 i calciatori che hanno messo piede in campo per almeno un minuto. Fra questi i “sempre presenti”, vale a dire quelli che contano 7 caps, ammontano ad 88.
Tuttavia è davvero singolare come Bologna, Cagliari e Roma non abbiano in rosa un giocatore in odore di en plein.
Fra i felsinei Taider, Diamanti, Antonsson, Morleo, Gilardino e Pazienza stanno tutti a 6 presenze.
Situazione non molto differente sull'isola con Pisano, Nainggolan, Ekdal e Ibarbo a quota 6.
Mentre fra i calciatori a disposizione di Zeman, Totti, Castan, Florenzi, Balzaretti e Lamela risultano i più impiegati, ancora una volta con 6 gettoni.

 

Juventus-Napoli
Il big match della prossima giornata di campionato è senza dubbio alcuno Juventus-Napoli.
Nelle formazioni schierate fino ad oggi da Antonio Conte e Walter Mazzarri è possibile leggere anche le tattiche predilette dai mister.
Marchisio, Vucinic ed Asamoah sono i più presenti nella Juventus in fatto di gettoni partita: 7. Ma i due giocatori col maggior numero di minuti nelle gambe sono Leonardo Bonucci (571) ed Andrea Barzagli (570), nonostante entrambi abbiano saltato un turno.
Insomma, solidità difensiva, inserimenti dal lato sinistro del campo e Vucinic uomo insostituibile in attacco (non a caso le uniche due volte in cui il montenegrino non è partito nell'undici titolare, contro Genoa e Fiorentina, è poi subentrato nella seconda frazione di gioco).
Nel Napoli a quota 7 gettoni troviamo: Maggio e Campagnaro, il bomber Cavani (autore di quasi il 50% delle marcature azzurre, 6 su 14), la fantasia ed il fosforo di Hamsik ed Inler.
Senza scordare che se Mazzarri dovesse pescare dalla panchina in corso d'opera, il preferito sarebbe Insigne, già subentrato per 5 volte.

 

Qualche curiosità in più
Segnaliamo infine che nel Catania argentino quelli con più minuti sono gli italiani Lodi (664) e Legrottaglie (664), mentre nella Fiorentina pensata da Montella Facundo Roncaglia (7 presenze con 659 minuti giocati) e Borja Valero (7 e 646) sono già fra gli intoccabili, nell'attacco del Milan l'erede di Ibrahimovic è, per minuti e presenze, El Shaarawy (7 e 543), invece Cosmi per risalire la classifica col suo Siena ha scelto di affidarsi al blocco Vergassola-Del Grosso-Neto-Calaiò (tutti a 7 presenze e 666 minuti nelle gambe).

 

La top ten per minuti giocati*

  • Lucarelli Alessandro (7P e 667M)
  • Paletta Gabriel Alejandro (7P e 667M)
  • Gobbi Massimo (7P e 667M)
  • Calaiò Emanuele (7P e 666M)
  • Vergassola Simone (7P e 666M)
  • Denis German Gustavo (7P e 666M)
  • Danilo Larangeira (7P e 666M)
  • Neto Novo Luis Carlos (7P e 666M)
  • Del Grosso Cristiano (7P e 666M)
  • Campagnaro Hugo (7P e 666M)

 

*Dalla classifica sono stati esclusi i portieri.
*I valori indicati comprendono il totale dei minuti in Serie A 2012/2013 per singolo giocatore (in caso di passaggio da squadra A a squadra B in fase di calciomercato abbiamo sommato le statistiche prodotte dal giocatore con le differenti maglie).
*Nella top ten la lettera “P” sta per presenze, la lettera “M” per minuti giocati.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA