Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
La Juventus fa sua la Supercoppa. Carrera come Conte, esordio col 4

Numeri in Libertàvai a Numeri in Libertà

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 11/08/2012.

La Juventus di Massimo Carrera (alla prima panchina in sostituzione dello squalificato Antonio Conte) si aggiudica la Supercoppa Italiana numero venticinque. 4-2 il risultato finale di un incontro durato centoventi minuti e andato in scena al “Bird's Nest Stadium” di Pechino.
Il Napoli in vantaggio per due volte nei tempi regolamentari (Cavani e Pandev) è stato raggiunto dai giocatori scudettati (Asamoah e Vidal su rigore) che nei supplementari hanno poi dilagato con l'autogol di Maggio e la rete di Vucinic.

 

Per le statistiche di calcio da segnalare:

  • la doppia espulsione subita dagli azzurri: Pandev (rosso diretto) e Zuniga (doppia ammonizione);
  • il ritorno al gol, anche se nella propria porta, di un giocatore italiano: Maggio succede a Rocchi, il laziale era stato l'ultimo italiano a segnare in questa competizione (edizione del 2010);
  • Massimo Carrera succede a Marcello Lippi nell'albo degli allenatori bianconeri capaci di alzare la Supercoppa Italiana (Fabio Capello e Luigi Maifredi furono infatti superati dall'Inter di Roberto Mancini e dal Napoli di Alberto Bigon);
  • infine, anche Carrera esordisce sulla panchina della Vecchia Signora orchestrando 4 gol. A Conte era successo l'11 settembre del 2011 nella sfida allo Juventus Stadium contro il Parma (4-1).


 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA