Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Euro2012: scommettiamo su questi giocatori

Speciale Europeivai a Speciale Europei

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 05/06/2012.

Manca poco ormai al calcio d'inizio: 3 giorni e poi, come da calendario di Euro2012, sarà la volta delle prime due sfide, alle ore 18 Polonia-Grecia, quindi alle 20:45 Russia-Repubblica Ceca. Ma i prossimi Europei in Polonia-Ucraina saranno anche un’importante vetrina di mercato per i nostri club.
Alla vigilia della manifestazione abbiamo quindi voluto puntare i nostri riflettori su alcune possibili stelle.

 

PORTIERI – Da anni ci aspettiamo tutti un salto di qualità da Igor Akinfeev, estremo difensore della Russia, accreditato da molti come in possesso di grandi doti. Nonostante sia stato nel mirino di molti club, anche del nostro campionato, è ancora al CSKA Mosca, squadra di cui è capitano. Stando al girone in cui è capitata la sua nazionale – con Polonia, Grecia e Repubblica Ceca - per vederlo particolarmente impegnato dovremo attendere l'arrivo dei quarti.

 

DIFENSORI – Uno di cui si sta sentendo parlare è Ron Vlaar del Feyenoord un centrale, classe 1985, che vuole lasciare l’Olanda ed è in vendita ad un prezzo abbordabile. C’è poi Rolando, rivelatosi l’ennesimo affarone del Porto. Pagato solo 950 mila euro è divenuto uno dei centrali più forti del nostro continente. Di recente, anche grazie a lui, il Porto è riuscito ad alzare l’Europa League dopo aver vinto di tutto e di più in patria.

 

CENTROCAMPISTI - Nell’Olanda, attenzione a Nigel De Jong, del Manchester City che potrebbe interessare all’Inter per rinforzare il centrocampo. Stando a livelli più bassi c’è Hugo Viana, nazionale portoghese, entrato solo all’ultimo tuffo nella lista per gli Europei. Mente dello Sporting Braga è un giocatore esperto di 29 anni, potrebbe rivelarsi di grande utilità per qualsiasi squadra scegliesse di portarselo a casa, tanto più che si può prendere ad un costo non certamente esagerato. Nella nazionale irlandese, guidata da Giovanni Trapattoni, spicca invece il nome di Aiden Mc Geady, ottimo esterno, velocissimo e dotato di un bel dribbling, poteva essere maggiormente appetibile fin quando si trovava in Scozia, ai Celtic Glasgow, piuttosto che adesso che è finito dai ricconi russi allo Spartak Mosca, ma un tentativo potrebbe valere la pena farlo, visto che parliamo pur sempre di un ragazzo di 26 anni.

 

ATTACCANTI - Fin troppo facile parlare di una delle stelle della competizione e ricercatissimo dalla Juventus, ovvero Robin Van Persie che, dopo aver segnato una caterva di reti nell’Arsenal, potrebbe essere il bomber che manca alla squadra di Conte per fare il definitivo salto di qualità anche in Europa. Gli addetti ai lavori si aspettano molto da Robert Lewandoski, bomber della Polonia, ora in forza al Borussia Dortmund che lo ha prelevato dal Legia Varsavia.

 

Attenzione alle sorprese.
Una competizione che in un mese raccoglie infatti ben 31 match difficilmente non proporrà qualche sorpresa... ne sanno qualcosa i giocatori della Grecia nell'edizione del 2004 e quelli della Danimarca nel 1992.

 

Europei live gratis
I gironi ed il calendario di Euro2012
La storia e l'albo d'oro degli Europei
Tutte le squadre partecipanti
La Nazionale italiana: rosa, numeri e foto
Gli arbitri
Tango il pallone ufficiale
Gli stadi
Per assistere alle 31 partite: i biglietti


 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA