Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
I numeri della 26a giornata di Serie A

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 07/03/2012.

Come accaduto ieri per il campionato cadetto, si disputeranno questo pomeriggio i recuperi della Serie A. Tre le gare in programma: Bologna-Juventus, Parma-Fiorentina e Cesena-Catania (live match anche su FootStats dalle ore 18:30).
Nel frattempo però dobbiamo anche aggiornare le statistiche del campionato di calcio 2011/2012 con i numeri prodotti dalle dieci sfide valide per la 26° giornata di campionato.
De segnalare la singolare coincidenza fra numero di gol messi a segno, 26, e turno giocato, il 26° appunto.
Per tutte le altre “statistiche e curiosità di giornata” rimandiamo al capitolo finale di questa news.

 

I numeri della 26° giornata di Serie A
26 i gol segnati (media 2,6/match)
3 rigori calciati (Bologna, Lazio, Napoli)
1 rigore realizzato (Lazio)
3 vittorie casalinghe (Bologna, Fiorentina, Siena)
4 pareggi
3 vittorie esterne (Lazio, Milan, Napoli)

 

I marcatori di giornata
Acquafresca
Bogdani
Borini
Brivio
Calaiò
Cavani
De Ceglie
Del Grosso
Dramè
Forlan
Gomez
Hernanes
Ibrahimovic (3)
Izco
Lavezzi
Mauri
Milito
Moras (autogol)
Muriel
Nastasic
Sculli (2)
Thiago Silva
Zaccardo

 

Statistiche e curiosità di giornata
Centesima panchina in Serie A con i colori dell'Udinese per mister Francesco Guidolin (bilancio: 49 successi, 21 pareggi e 30 sconfitte) che però non riesce ancora a battere Stefano Colantuono. Contro l'attuale tecnico dell'Atalanta il tecnico originario di Castelfranco Veneto presenta uno score di 3 pareggi ed 1 KO.
La Lazio torna a vincere un derby di campionato in trasferta dopo oltre dieci anni. L'ultimo precedente nella stagione 1997/1998.
Secondo pareggio del Catania a San Siro contro l'Inter in 15 sfide di campionato. Prima di domenica sera le statistiche raccontavano di 13 vittorie Inter ed un pareggio nel 1961/1962.
Tripletta per Zlatan Ibrahimovic al rientro dopo tre giornate di squalifica.
Doppietta di Sculli in Lecce-Genoa terminata 2-2. I rossoblu sono al secondo 2-2 consecutivo dopo quello casalingo contro il Parma. Soprattutto lontano da Ferraris tornano a far punti successivamente a 4 sconfitte senza soluzione di continuità



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA