Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
I numeri della 17a giornata di Serie A

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 10/01/2012.

 

Dopo la sosta per le vacanze di Natale e quelle di fine anno è tornato il campionato... e lo ha fatto scrivendo subito due record. Il primo riguarda i pareggi registrati in una singola giornata. Il secondo è invece targato Juventus.
Ma questi non sono gli unici numeri interessanti prodotti dalla 17° giornata di Serie A.
Per gli appassionati di statistiche di calcio FootStats ha infatti puntato i propri riflettori su Napoli, Inter, Roma, marcatori di doppiette...

 

I numeri della 17° giornata di Serie A
31 i gol segnati (media 3,1/match)
7 rigori calciati
7 rigori realizzati
6 vittorie casalinghe
0 pareggi
4 vittorie esterne

 

I marcatori di giornata
Asamoah
Basta
Boateng
Calaiò(2)
Cavani
Cherubin
Destro (2)
Di Natale (2)
Di Vaio
Eder
Granqvist (autogol)
Hamsik
Ibarbo
Ibrahimovic
Jovetic (2)
Larrivey
Matri
Miccoli
Milito (2)
Montolivo
Pandev
Pazzini
Thiago Motta
Totti (2)

 

Curiosità di giornata
Nessuno dei dieci incontri in programma è finito in parità. E' la prima volta che un fatto del genere si verifica in questa stagione. Nel campionato 2010/2011 era accaduto alla 16° giornata, allora furono registrati 8 successi fra le mura amiche e 2 per le squadre impegnate in trasferta.
Nella storia della Serie A di calcio il numero zero alla voce “pareggi in giornata” si era presentato già in altre 125 occasioni prima di questa domenica.
La Juventus ha eguagliato il suo record d'imbattibilità in campionato scritto nella stagione 1949/1950. Allora il primo ko arrivò alla 18° giornata, Juventus-Lucchese 1-2.
Il Napoli torna a vincere a Palermo dopo oltre quarant'anni. L'ultimo successo in A sul campo dei rosanero era infatti datato stagione 1968/1969.
Come nel 2005/2006 Roma-Chievo è andata in scena alla 17° giornata di campionato e come allora capitan Totti è stato assoluto protagonista mettendo a segno una doppietta (primi gol in stagione e primi rigori trasformati dopo quello calciato su Buffon nella sfida contro la Juventus).
E con questa fanno tre! L'Inter ancora una volta rifila 5 reti al Parma. Al Meazza era finita 5-2 nel 2010/2011 e 5-1 nel 1999/2000.
Sei le doppiette besse a segno in giornata: Calaiò (Siena), Destro (Siena), Di Natale (Udinese), Jovetic (Fiorentina), Milito (Inter), Totti (Roma).



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA