Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A, risultati 38a giornata e classifica finale 2020-2021

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 23/05/2021.

L’Inter festeggia nel migliore dei modi il titolo di campione d’Italia: con l’Udinese al Meazza arriva un 5-1 con ben cinque marcatori differenti.
Ma tutte le attenzioni della 38a giornata della Serie A 2020/2021 erano rivolte ai campi di Bergamo, per Atalanta-Milan, Dall’Ara, per Bologna-Juventus, e Maradona, per Napoli-Hellas Verona.
Al termine dei primi tempi questa è la zona Champions League della classifica di Serie A 2020/2021:
Milan 79, Atalanta e Juventus 78, Napoli 77. Pertanto rossoneri, nerazzurri e bianconeri nella più prestigiosa competizione europea per club, azzurri relegati in Europa League.
Nella ripresa succede di tutto ma… al termine la classifica non subisce variazioni e dopo Inter, campione d’Italia, e Atalanta, comunque già matematicamente qualificata, anche Milan, che col successo balza al secondo posto in classifica, e Juventus conquistano il pass Champions League.
I rossoneri passano 2-0 a Bergamo, grazie a due rigori dell’ex Kessie. Per il Diavolo, fra l’altro, è record: mai nessuna squadra nella Serie A con 38 giornate aveva calciato 20 penalty.
I bianconeri dilagano a Bologna. Pur tenendo fuori CR7 la squadra di Pirlo trova il gol con Chiesa, 100esimo centro juventino in casa del Bologna e in Serie A, Morata, doppietta per lo spagnolo, e Rabiot. Dell’ex Orsolini il gol della bandiera felsineo.
Gli azzurri, invece, andati in vantaggio con l’ex Rrahmani, al primo centro con la maglia del Napoli in campionato, venivano rimontati dai gialloblù con Faraoni. Il pareggio faceva scivolare i campani al quinto posto in classifica, nonostante un girone di ritorno da ben 43 punti (per intenderci solo l’Inter con 50 ha saputo fare meglio sella squadra di mister Gattuso).
Perde la Lazio in casa del Sassuolo, 2-0 per i neroverdi.
Pareggia 2-2, invece, l’altra capitolina, la Roma, dopo che lo Spezia si era portato addirittura sul 2-0.
Da segnalare che il titolo di capocannoniere della Serie A 2020/2021 è di Cristiano Ronaldo. L’ultimo juventino ad aggiudicarsi lo scettro di re dei bomber era stato Alessandro Del Piero nel 2006/2007. Il portoghese aveva già vinto la classifica dei bomber in Premier League (2007/2008) e in Liga (2010/2011, 2013/2014 e 2014/2015).
Di seguito tutti i risultati della 38a giornata della Serie A 2020/2021 con tutti i marcatori di ogni singolo match e le prime posizioni della classifica.


I risultati della 38a giornata della Serie A 2020/2021
Atalanta-Milan 0-2 (2 Kessie 2 rig.)
Bologna-Juventus 1-4 (2 Morata – Chiesa – Rabiot – Orsolini)
Cagliari-Genoa 0-1 (Shomurodov)
Crotone-Fiorentina 0-0
Inter-Udinese 5-1 (Young – Eriksen – Lautaro Martinez rig. – Perisic rig. – Lukaku – Pereyra rig.)
Napoli-Verona 1-1 (Rrahmani – Faraoni)
Sampdoria-Parma 3-0 (Quagliarella – Colley – Gabbiadini)
Sassuolo-Lazio 2-0 (Kyriakopoulos – Berardi rig.)
Spezia-Roma 2-2 (Verde – Pobega – El Shaarawy – Mkhitaryan)
Torino-Benevento 1-1 (Bremer – Tello)

 

Le prime posizioni della classifica di Serie A 2020/2021
Inter 91 punti
Milan 79
Juventus 78
Atalanta 78
Napoli 77
Lazio 68
Roma 62
Sassuolo 62
Sampdoria 52
Verona 45

 

Per la classifica completa clicca qui



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA