Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Inter, Empoli, Lecce, Napoli e Brescia la squadre top a marzo 2021

Numeri in Libertàvai a Numeri in Libertà

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 02/04/2021.

È il leccese Massimo Coda il bomber più prolifico fra Serie A e B nell’ultimo mese di impegni. Alle sue spalle il crotonese Nwankwo Simy. Per media punti/match le squadre che hanno fatto registrare le migliori performance a marzo rispondo ai nomi di Inter, Empoli, Lecce, Napoli e Brescia. Mentre Atalanta e Fiorentina...

 

I numeri della Serie A lo scorso mese
Conteggiando anche il recupero della 24esima giornata Torino-Sassuolo, ammontano a 39 le partite disputate nel principale torneo italiano. Match che hanno registrato un totale di 124 marcature (sono stati 4 gli autogol), 17 successi per le squadre di casa, 15 per quelle in trasferta, 7 segni X.
Infine, la media gol/gara è risultata pari a 3,18.

 

Qualche curiosità statistica
E’ il Napoli il club che ha fatto più punti a marzo 2021.
Gli azzurri ne hanno conquistati 10 (frutto di 3V – 1X), facendo meglio di Atalanta (3V – 1P), Inter (3V), Juventus (3V – 1P) tutte a quota 9. Dall’altra parte della graduatoria rintracciamo Crotone (1V – 3P), Torino (1V – 3P) e Verona (1V – 3P) che non sono andate oltre i 3.
Tuttavia se ordiniamo la nostra graduatoria per punti/match ecco che la Beneamata torna a stare davanti a tutte le altre compagini con un dato pari a 3, seguita proprio dal Napoli con 2,5 e dalla coppia Atalanta-Juventus con 2,25. Non mutano, invece, le posizioni finali con ancora Crotone, Torino e Verona ferme a 0,75.
Gli unici club imbattuti a marzo risultano pertanto Inter e Napoli.
Gli attacchi più prolifici? Quelli di Atalanta e Fiorentina, alla pari con 10 centri.
Mentre sul fronte dei bomber… c’è la sorpresa Nwankwo Simy del Crotone.
L’attaccante rossoblù ha totalizzato 6 reti, facendo meglio dei vari Cristiano Ronaldo (4 gol), Domenico Berardi (3), Lorenzo Insigne (3), Alvaro Morata (3) e Dusan Vlahovic (3).
Simy ha marcato una rete all’Atalanta, due al Torino, due alla Lazio, una al Bologna. Tre centri sono arrivati su rigore (e quello contro il Bologna per il momentaneo 2-0 è coinciso col 100esimo penalty calciato nella Serie A 2020/2021). Soprattutto, la metà di queste 6 segnature è arrivata fra il 16’ e il 30’ del primo tempo.
Foulon del Benevento, Maksimovic del Napoli, Iacoponi del Parma, Spinazzola della Roma sono, invece, i calciatori incappati in autogol.

 

I numeri della Serie B lo scorso mese
Ammontano a 49 le gare andate in scena in cadetteria a marzo 2021 e nel corso delle quali sono stati totalizzati 93 centri (le autoreti risultano 2) per una media di 1,89 gol/match. Osservando l’esito di queste sfide rintracciamo 17 successi per i club di casa, 16 per quelli ospiti, 16 incroci terminati in pareggio.

 

Qualche curiosità statistica
Come già fatto per la Serie A, cerchiamo anche in B le migliori società per punti assoluti e in rapporto agli impegni sostenuti.
Empoli 13 (4V – 1X), Lecce 13 (4V – 1X) e Brescia 12 (4V – 1P) occupano i tre gradini del podio. Protagoniste che non cambiano se osserviamo la media punti/match: toscani e pugliesi a 2,6, lombardi a 2,4. Dall’altro lato della classifica si piazzano a 3 punti Cosenza (3X – 2P) e Virtus Entella (3X – 2P), mentre a 1 stazionano Pordenone (1X – 3P) e Reggiana (1X – 4P). E come per le posizioni di vertice, anche per quelle nelle retrovie, dalla classifica per punti/match non scaturiscono cambiamenti: Cosenza e Virtus Entella a 0,6, Pordenone 0,25, Reggiana 0,2.
La squadra che è riuscita a marcare il maggior numero di reti risulta il Lecce 14.
Curioso il caso di Pordenone e Virtus Entella. Neroverdi e biancocelesti non hanno trovato la via del gol nel mese di marzo. L’ultimo centro? Per entrambe il 27 febbraio, in occasione del 25esimo turno.
Non ha digiunato, invece, Massimo Coda del Lecce autore di 8 reti (grazie a quattro doppiette senza soluzione di continuità). Alle spalle del bomber giallorosso ecco Mattia Aramu del Venezia con 5 reti (una doppietta e una tripletta) e Riccardo Meggiorini del Vicenza con 3 centri (doppietta e marcatura singola).

 

Considerate solo quelle gare realmente svolte nel mese di marzo 2021, valutando quindi la data effettiva di anticipi e/o posticipi e/o recuperi in calendario.

 

Seguono le classifiche di Serie A e Serie B marzo 2021.

 

  • Napoli 2,50 punti/match
  • Atalanta 2,25
  • Juventus 2,25
  • Inter 3,00
  • Milan 1,75
  • Bologna 1,50
  • Lazio 2,00
  • Roma 1,50
  • Sampdoria 1,25
  • Genoa 1,25
  • Udinese 1,25
  • Fiorentina 1,00
  • Sassuolo 1,00
  • Parma 1,00
  • Cagliari 1,00
  • Spezia 1,00
  • Benevento 1,00
  • Crotone 0,75
  • Torino 0,75
  • Verona 0,75

 

  • Lecce 2,60 punti/match
  • Empoli 2,60
  • Brescia 2,40
  • Vicenza 2,00
  • Salernitana 1,80
  • Pisa 1,75
  • Spal 1,60
  • Venezia 1,40
  • Monza 1,40
  • Cremonese 1,40
  • Ascoli 1,20
  • ChievoVerona 1,00
  • Frosinone 1,00
  • Cittadella 1,00
  • Reggina 1,00
  • Pescara 0,80
  • Cosenza 0,60
  • Virtus Entella 0,60
  • Pordenone 0,25
  • Reggiana 0,20


 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA