Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Come ripartono i 20 club di Serie B dopo la sosta invernale

Serie Bvai a Serie B

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 15/01/2021.

Quale effetto avrà la sosta invernale sul rendimento delle venti squadre di Serie B nel fine settimana che sta per cominciare?

 

Il bilancio della stagione scorsa e dal 2015/2016 in poi
Delle venti società al via della Serie B 2020/2021, 13 militavano in cadetteria anche la stagione passata. Questo il bilancio che rintracciamo alla 20esima giornata del 2019/2020, la prima dopo la pausa: 2 vittorie, 7 segni X, 4 sconfitte. Nel dettaglio: il ChievoVerona ebbe la meglio sul Perugia per 2-0, la Salernitana per 2-1 sul Pescara; pareggi fra Cremonese e Venezia (0-0), Frosinone e Pordenone (2-2), ma anche per il Cittadella (1-1 con lo Spezia), il Pisa (1-1 col Benevento), la Virtus Entella (4-4 col Livorno); scritto qualche riga sopra della sconfitta rimediata dal Pescara, non raccolsero punti anche l’Ascoli (1-3 col Trapani), il Cosenza (0-1 col Crotone), l’Empoli (0-1 con la Juve Stabia).
Nella tabella-immagine che correda questa news abbiamo indicato, stagione dopo stagione, dal 2015/2016 in poi, l’esito della prima partita di Serie B dopo la sosta invernale per ogni singola compagine. Naturalmente non sono indicate il Monza, la Reggiana e, per ultima, la Reggina, poiché militanti sempre in altre categorie.

 

Qualche curiosità
Soltanto due società hanno sempre militato nella Serie B dal 2015/2016: Ascoli e Salernitana. Però se l’Ascoli neanche una volta ha conquistato i tre punti alla ripartenza dopo la sosta invernale (alternando sconfitte e pareggi), la Salernitana ha toppato unicamente l’appuntamento di cinque anni fa, nel derby regionale con l’Avellino.
Positivo il rendiconto del Cittadella, sempre a punti, con 2 affermazioni e 2 segni X (nelle ultime due annate). In equilibrio il Brescia: 4 impegni equamente suddivisi fra vittorie e brusche frenate. Mentre il Pescara e la Virtus Entella, gli altri due club con 4 impegni conteggiati, hanno sì conseguito 2 successi e 1 pareggio, ma rimediato anche una battuta d’arresto.
Sotto la media di 1 punto/match il Cosenza (1 pareggio e 1 sconfitta) e il Venezia (2 segni X e 1 stop).
 



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA