Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A, risultati 36a giornata, classifica e prossimo turno

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 26/07/2020.

La Juventus vince lo scudetto numero 36 della sua storia, il nono consecutivo, il secondo per Cristiano Ronaldo e il primo per mister Sarri.
I bianconeri superano per 2-0 la Sampdoria. Ronaldo apre i giochi nel primo tempo (sbaglierà poi un calcio di rigore) e li chiude Bernardeschi nel secondo (al suo primo centro in questa Serie A).
Vince anche l’Inter in casa del Genoa, un 3-0 griffato da una doppietta di Lukaku e un centro di Sanchez. Beneamata che si riporta al secondo posto in solitaria.
Finisce 1-1 la sfida fra le due squadre più in forma post lockdown, Milan e Atalanta. Rossoneri in vantaggio su punizione con Calhanoglu, ma ha responsabilità Gollini, pareggio del solito Zapata dopo un calcio di rigore fallito da Malinowski.
Lazio a valanga in casa dell’Hellas Verona: 5-1 con tripletta (2 penalty) di Immobile che sale a quota 34 reti (raggiungendo nella classifica della Scarpa d’Oro 2020 l’attaccante del Bayern Monaco Lewandowski).
Nella parte bassa della classifica non riesce al Lecce l’aggancio sul Genoa, sotto di 0-2 col Bologna arriva fino al pareggio, ma Barrow in pieno recupero dà il 3-2 ai felsinei. Scavalca quota 40 l’Udinese, che con Okaka man of the match passa per 1-0 sul campo del Cagliari. Dovrà sudare ancora il Torino che contro la retrocessa Spal non va oltre l’1-1.
Di seguito tutti i risultati della 36a giornata della Serie A 2019/2020, con i marcatori di ogni singolo match, le prime posizioni della classifica di Serie A e il prossimo turno di campionato.

 

I risultati della 36a giornata della Serie A 2019/2020
Bologna-Lecce 3-2 (Palacio – Soriaqno – Mancosu – Falco – Barrow)
Brescia-Parma 1-2 (Darmian – Dessena – Kulusevski)
Cagliari-Udinese 0-1 (Okaka)
Genoa-Inter 0-3 (2 Lukaku – Sanchez)
Juventus-Sampdoria 2-0 (Ronaldo – Bernardeschi)
Milan-Atalanta 1-1 (Calhanoglu – Zapata)
Napoli-Sassuolo 2-0 (Hysaj – Allan)
Roma-Fiorentina 2-1 (2 Veretout, 2 rig. – Milenkovic)
Spal-Torino 1-1 (Verdi – D’Alessandro)
Verona-Lazio 1-5 (3 Immobile, 2 rig. – Amrabat rig. – Milinkovic-Savic – Correa)

 

Le prime posizioni della classifica di Serie A 2019/2020
Juventus 83 punti
Inter 76
Atalanta 75
Lazio 75
Roma 64
Milan 60
Napoli 59
Sassuolo 48
Verona 46
Parma 46
Bologna 46
Fiorentina 43

 

Per la classifica completa clicca qui
 

 

Il prossimo turno della Serie A, 37a giornata in programma il 28 e 29 luglio 2020, con il risultato e i marcatori dell’andata
Cagliari-Juventus (0-4; 3 Ronaldo, 1 rig. – Higuain)
Fiorentina-Bologna (1-1; Benassi – Orsolini)
Inter-Napoli (3-1; 2 Lukaku – Milik – Martinez)
Lazio-Brescia (2-1; 2 Immobile, 1 rig. – Balotelli)
Parma-Atalanta (0-5; 2 Ilicic – Gomez – Freuler – Frosens)
Sampdoria-Milan (0-0)
Sassuolo-Genoa (1-2; Criscito rig. – Obiang – Pandev)
Torino-Roma (2-0; 2 Belotti, 1 rig.)
Udinese-Lecce (1-0; De Paul)
Verona-Spal (2-0; Pazzini – Stepinski)



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA