Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A, risultati 1a giornata, classifica e prossimo turno

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 25/08/2019.

Ha preso il via l’88esima edizione della Serie A con la formula del girone unico.
Sabato pomeriggio la Juventus, vincitrice degli ultimi otto scudetti, ha esordito a Parma vincendo per 1-0. Il nuovo corso targato Sarri, sostituito in panchina dal vice Martusciello per problemi di salute, riparte da una rete di capitan Chiellini, abile a risolvere una mischia in area con un tocco di destro.
Spettacolo e 7 gol, qualche ora più tardi, al Franchi di Firenze. Il Napoli passa per 4-3 grazie ai suo tre tenori, Insigne-Mertens-Callejon, tutti a segno e con doppietta dell’italiano. Per i viola da sottolineare la buona prestazione e la rete all’esordio, dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo, di Boateng.
La domenica di gare s’è aperta con la vittoria dell’Udinese sul Milan. Ai friulani è sufficiente un 1-0 frutto di un colpo di testa di Rodrigo Becao su azione da corner. E così si fa subito in salita l’avventura di Giampaolo in rossonero.
In serata la Lazio è corsara a Genova, sponda Sampdoria. I biancocelesti si impongono per 3-0 grazie a una doppietta di Immobile e a un centro di Correa. Finisce col segno X, 3-3, l’altro incrocio fra le squadre della capitale e dell’ex repubblica marinara, Roma-Genoa.
Un’Atalanta trascinata da Muriel, doppietta, ribalta il match e conquista i tre punti al Mazza di Ferrara contro la Spal, 2-3 per gli orobici. Al Torino serve un super Zaza, doppietta per l'ex Juventus, per superare 2-1 il Sassuolo.
Storico successo del Brescia in casa del Cagliari, dove le rondinelle avevano colto una sola vittoria in Serie A nel 1980/1981, soprattutto considerando che i lombardi al primo turno di massimo campionato mai avevano colto l’intera posta in palio. Finisce 0-1 con rete di Donnarumma su calcio di rigore, ma al bomber la VAR aveva tolto una rete già dopo una dozzina di minuti dal fischio d’avvio del match.
Chiudiamo segnalando il pareggio per 1-1 in Verona-Bologna, ma qua la notizia più bella è la presenza a sorpresa di Sinisa Mihajlovic in panchina.
Di seguito i risultati e i marcatori della 1a giornata della Serie A 2019/2020, oltre alle prime posizioni della classifica e il prossimo turno di campionato.

 

I risultati della 1a giornata della Serie A 2019/2020
Cagliari-Brescia 0-1 (Donnarumma rig.)
Fiorentina-Napoli 3-4 (2 Insigne, 1 rig. – Pulgar rig. – Mertens – Milenkovic – Callejon – Boateng)
Inter-Lecce 4-0 (Brozovic - Sensi - Lukaku - Candreva)
Parma-Juventus 0-1 (Chiellini)
Roma-Genoa 3-3 (Under – Pinamonti – Dzeko – Criscito rig. – Kolarov – Kouame)
Sampdoria-Lazio 0-3 (2 Immobile – Correa)
Spal-Atalanta 2-3 (2 Muriel – Di Francesco – Petagna – Gosens)
Torino-Sassuolo 2-1 (2 Zaza – Caputo)
Udinese-Milan 1-0 (Rodrigo Becao)
Verona-Bologna 1-1 (Sansone rig. – Veloso)

 

Le prime posizioni della classifica di Serie A 2019/2020
Napoli 3 punti
Juventus 3
Udinese 3
Brescia 3
Lazio 3
Atalanta 3
Torino 3
Inter 3
Genoa 1
Bologna 1
Roma 1

 

Per la classifica completa clicca qui
 


Il prossimo turno della Serie A, 2a giornata in programma il 30 e 31 agosto, il primo settembre 2019
Atalanta-Torino
Bologna-Spal
Cagliari-Inter
Genoa-Fiorentina
Juventus-Napoli
Lazio-Roma
Lecce-Verona
Milan-Brescia
Sassuolo-Sampdoria
Udinese-Parma



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA