Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Torino-Juventus: sabato 15 dicembre va in scena il derby della Mole

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Fonte foto: JN24.it - Torino-juventus: Sabato 15 Dicembre Va In Scena Il Derby Della Mole - FootStats
Fonte foto: JN24.it
Pubblicato il 14/12/2018.

Sabato 15 dicembre allo stadio Olimpico Grande Torino andrà in scena il tanto atteso Derby della Mole tra il Torino e la Juventus. Un derby che sarà giocato in uno stadio completamente pieno: sono infatti stati venduti tutti i biglietti disponibili.


Il posticipo del sabato della 16a giornata del campionato di Serie A vede disputarsi il Derby meno equilibrato d’Italia, quello più scontato, ma anche uno dei più sentiti.
La formazione padrona di casa si trova attualmente sesta in classifica con 22 punti, in zona Europa League: era esattamente questo l’obiettivo prefissato dal presidente Cairo ad inizio stagione. Il Torino è in serie positiva da tre giornate, con cinque punti conquistati anche se i risultati sono piuttosto altalenanti.
Proprio per questo motivo, il derby arriva proprio in un momento delicato per la formazione granata che si trova ad un solo punto di vantaggio sul poker formato da Atalanta, Roma, Sassuolo e Parma con la squadra che non può permettersi di sbagliare.


Dall'altra parte invece, la Juventus è prima in classifica e continua a macinare record su record.
Nonostante la figuraccia di Berna in Champions League, con la sconfitta per mano dello Young Boys, i bianconeri si sono trovati primi nel girone di qualificazione ed in Serie A restano l'unica formazione imbattuta, reduce da una lunga serie di vittorie consecutive. Nell'ultimo turno, la Juventus ha battuto l’Inter per 1-0 e, nel corso dell'intero campionato, ha lasciato per strada solo due punti conquistando statistiche impressionanti: miglior attacco del campionato (insieme al Napoli) e difesa meno battuta d’Italia. In trasferta solo successi, sette su sette.

 

Per quanto riguarda le curiosità e le statistiche legate a questo incontro c'è da dire che la Juventus è la squadra che ha battuto più volte il Torino in Serie A (69): a completare il bilancio, 35 successi granata e 42 pareggi. Inoltre, i bianconeri hanno perso soltanto una delle ultime 24 partite contro i granata in Serie A, nell’aprile 2015: per i bianconeri 18 successi e cinque pareggi in quel periodo.
Quella dell'aprile del 2015 fu anche l'unica vittoria del Torino nelle ultime 40 partite di Serie A contro i campioni d’Italia in carica: 13 pareggi e 26 sconfitte.


Ma c'è una statistica particolare che lega entrambe le squadre: insieme al Sassuolo, sono le squadre che hanno perso meno punti da situazione di vantaggio in questo campionato.
In riferimento alla Juventus, la formazione bianconera è riuscita a conquistare 43 punti dopo 15 giornate: nessuna squadra ha fatto meglio nella storia dei cinque maggiori campionati europei a questo punto del campionato. Allo stesso tempo, la Juventus è anche la formazione dei cinque maggiori campionati europei che ha vinto più partite (29) nel 2018.


Per quanto riguarda il Torino, invece, c'è da dire che la formazione granata ha registrato cinque clean sheet nelle prime 15 giornate di questa Serie A: l’ultima volta in cui i granata ne hanno registrati di più dopo altrettante partite risale alla stagione 1994/95 (sei in quel caso).


Parlando, infine, dei singoli giocatori, bisogna tenere presente che Simone Zaza ha segnato due gol contro la Juventus in Serie A, mentre Andrea Belotti ha segnato due gol nelle ultime tre partite casalinghe di campionato contro i bianconeri.
Dall'altra parte, invece, Paulo Dybala ha segnato tre gol in 10 partite contro il Torino in Serie A, inclusa la doppietta nella gara di andata dello scorso campionato.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA