Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Serie B, risultati 38a giornata, classifica e prossimo turno

Serie Bvai a Serie B

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 28/04/2018.

E’ costata cara la sconfitta in casa del Venezia di Inzaghi per Tedino. Da Palermo è infatti arrivata la notizia dell’esonero di Tedino. Al suo posto è stato chiamato Roberto Stellone, la passata stagione a Bari dopo 4 stagioni a Frosinone, con i ciociari condotti dall’allora Lega Pro alla Serie A.
A proposito di Serie A, ci torna l’Empoli dopo i risultati della 38a giornata di Serie B 2017/2018.
Perché nonostante i toscani non vadano oltre l’1-1 contro il Novara, vantaggio del capocannoniere Caputo e pareggio nel recupero del primo tempo di Puscas, alle loro spalle perdono tutte.
Già scritto del Palermo, con l’esonero di Tedino, il Frosinone è andato KO a Cesena. Ai bianconeri è bastato un rigore, il primo in questo torneo, firmato dal numero 5 Laribi. KO anche il Parma in casa della pericolante Pro Vercelli, man of the match Castiglia.
E così, complici i successi del Venezia e del Bari negli anticipi del venerdì, del Cittadella questo pomeriggio, 3-1 sul Foggia, e il pareggio per 2-2 in Ascoli-Perugia, ci sono ben 7 squadre raccolte in 5 punti. Insomma a quattro giornate dalla fine del campionato tutti i giochi sono ancora aperti, sia per quanto riguarda la promozione diretta, sia per quella che dovrà passare attraverso i play-off.
Altri 7 club in 5 punti in zona play-out.
La Pro Vercelli vince contro il Parma ed aggancia la Ternana a quota 37 punti. Tre in meno di Ascoli e Virtus Entella. Ma sono ancora a rischio la Cremonese (43), Cesena (42), Novara e Avellino (41).
Di seguito tutti i risultati della 38a giornata della Serie B 2017/2018.

 

I risultati della 37a giornata della Serie B 2017/2018
Ascoli-Perugia 2-2 (2 Cerri – Addae – D’Urso)
Bari-Virtus Entella 1-0 (Balkovec)
Carpi-Avellino 0-0
Cesena-Frosinone 1-0 (Laribi rig.)
Cittadella-Foggia 3-1 (Kouame – Deli – Schenetti - Vido)
Empoli-Novara 1-1 (Caputo – Puscas)
Pro Vercelli-Parma 1-0 (Castiglia)
Salernitana-Brescia 4-2 (2 Zito - Sprocati – Tonali – Bocalon – Okwonkwo)
Spezia-Cremonese 1-0 (Maggiore)
Ternana-Pescara 0-3 (Machin – Mancuso – Capone)
Venezia-Palermo 3-0 (Suciu – Stulac – Andelkovic)

 

Le prime posizione della classifica della Serie B 2017/2018
Empoli 77 punti
Parma 63
Palermo 63
Frosinone 62
Bari 60
Venezia 60
Perugia 58
Cittadella 58
Foggia 51
Carpi 50
Spezia 50

 

Per la classifica completa clicca qui
 

 

Il prossimo turno infrasettimanale della Serie B, 39a giornata in programma il 30 aprile e 1 maggio 2018 (fra parentesi il risultato e i marcatori dell’andata)
Virtus Entella-Ascoli (1-1; Clemenza – Aramu)
Palermo-Bari (3-0; Rispoli – Trajkovski – Coronado)
Pescara-Cesena (2-4; Benali – Jallow – Pettinari – Brugman aut. – Moncini – Donkor)
Avellino-Cittadella (2-2; 2 Laverone – Chiaretti – Iori rig.)
Carpi-Empoli (0-1; Donnarumma rig.)
Brescia-Frosinone (0-2; Citro – Dionisi)
Cremonese-Novara (1-1; Scappini – Dos Santos aut.)
Perugia-Salernitana (1-1; Bocalon – Buonaiuto)
Foggia-Spezia (0-1; Gilardino)
Parma-Ternana (1-1; Di Gaudio – Tremolada)
Pro Vercelli-Venezia (1-1; Cernuto – Firenze)



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA