Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Russia 2018: i precedenti fra Italia e Svezia

Speciale Mondialivai a Speciale Mondiali

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 17/10/2017.

E’ trascorso più di un secolo da quando l’Italia di Vittorio Pozzo, era il 1912, superò la Svezia in trasferta.
A Solna, in occasione dei Giochi della V Olimpiade, le due rappresentative si sfidarono per il secondo turno di qualificazione al torneo di consolazione. Ebbero la meglio gli azzurri: 1-0 con rete di Francesco Bontadini.
Nei restanti 8 precedenti con gli scandinavi padroni di casa al massimo ci sono scappati dei pareggi, 3, mentre le vittorie gialloblù ammontano a 5.
Statistiche capovolte quando sono gli azzurri a ospitare gli svedesi.
L’Italia conta, infatti, 10 vittorie, 3 segni X, 1 sola sconfitta (1983, match di qualificazioni ai Campionati Europei, al San Paolo di Napoli finì 0-3).

Ordinando gli scontri diretti dal meno al più recente, scopriamo che l’Italia è in serie positiva da 5 sfide: 4 successi e 1 pareggio.
E proprio la gara conclusa sull’1-1, con reti di Cassano e (con tacco volante) di Ibrahimovic, è un amaro ricordo per gli azzurri. Sarebbe costata il passaggio del turno ai Campionati Europei del 2004. Complice il famoso biscotto scandinavo all’ultima giornata della fase a gironi.
Di seguito il bilancio dei testa a testa fra le due nazionali maggiori.

 

11 vittorie Italia
6 pareggi
6 vittorie Svezia
28 gol fatti Italia
24 gol fatti Svezia



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA