Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Lazio regina. Roma fanalino di coda. Il derby dei colpi di testa

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 17/01/2017.

Dopo venti giornate di campionato (ma Bologna, Crotone, Fiorentina, Juventus, Milan e Pescara devono ancora recuperare un match) sono stati marcati 548 gol in Serie A.
L’attacco più prolifico è quello del Napoli di mister Maurizio Sarri, 45 centri per un media di 2,25 centri per ogni gara. Alle spalle degli azzurri si piazzano la Roma con 41 marcature e la Juventus con 40.
Ma noi ci siamo voluti concentrare su un particolare modo di far gol: quello attraverso il colpo di testa. Sia esso frutto di un corner, di un calcio piazzato, di un cross su azione.
Ad oggi le ‘incornate’ vincenti ammontano a 85. In altre parole rapprendano il 15,5% sul totale dei gol. La squadra più prolifica è la Lazio, a rete in 9 occasioni. Inseguono i biancazzurri il Genoa con 8, l’Inter e la Juventus con 7 gol.
Da notare che tutte e venti le squadre di Serie A hanno marcato almeno un gol di testa. A destare curiosità è, inoltre, il fatto che la Roma, con un certo Edin Dzeko terminale d’attacco, un marcantonio di 193 centimetri per 84 chilogrammi di peso, abbia realizzato di testa solo 2 segnature (una con Dzeko, l’altra con Salah).

 

  • Lazio 9 gol di testa
  • Genoa 8
  • Inter 7
  • Juventus 7
  • Cagliari 6
  • Fiorentina 6
  • Torino 6
  • Napoli 5
  • Atalanta 4
  • ChievoVerona 4
  • Milan 3
  • Sampdoria 3
  • Udinese 3
  • Bologna 2
  • Crotone 2
  • Empoli 2
  • Palermo 2
  • Pescara 2
  • Roma 2
  • Sassuolo 2


 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA