Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
La classifica di Serie A stagione 2014-2015

Archivio campionativai a Archivio campionati

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 11/08/2016.

L’83esimo campionato di Serie A con il girone unico è terminato con la Juventus campione d’Italia per la quarta volta consecutivamente. Dopo i tre titoli conquistati con Antonio Conte in panchina, è arrivato lo scudetto con Massimiliano Allegri al timone.
Alle spalle dei bianconeri si sono classificati le due capitoline: Roma (accesso diretto alla Champions League 2015/2016) e Lazio (ammessa ai play-off). La Fiorentina, il Napoli e la Sampdoria, quest’ultima dopo l’esclusione del Genoa dalle coppe europee per diniego della licenza Uefa, hanno occupato le posizioni valide per partecipare alla Europa League, con i blucerchiati costretti a passare per i turni preliminari della competizione.
Cagliari, Cesena e Parma (gravato da 7 punti di penalizzazione) sono retrocesse in Serie B.

 

Squadra G Pt Pen V N P F S M.I.
Juventus 38 87 0 26 9 3 72 24 11
Roma 38 70 0 19 13 6 54 31 -6
Lazio 38 69 0 21 6 11 71 38 -7
Fiorentina 38 64 0 18 10 10 61 46 -12
Napoli 38 63 0 18 9 11 70 54 -13
Genoa 38 59 0 16 11 11 62 47 -17
Sampdoria 38 56 0 13 17 8 48 42 -20
Inter 38 55 0 14 13 11 59 48 -21
Torino 38 54 0 14 12 12 48 45 -22
Milan 38 52 0 13 13 12 56 50 -24
Palermo 38 49 0 12 13 13 53 55 -27
Sassuolo 38 49 0 12 13 13 49 57 -27
Verona 38 46 0 11 13 14 49 65 -30
ChievoVerona 38 43 0 10 13 15 28 41 -33
Empoli 38 42 0 8 18 12 46 52 -34
Udinese 38 41 0 10 11 17 43 56 -35
Atalanta 38 37 0 7 16 15 38 57 -39
Cagliari 38 34 0 8 10 20 48 68 -42
Cesena 38 24 0 4 12 22 36 73 -52
Parma 38 19 -7 6 8 24 33 75 -50

 


Statistiche Serie A
Maggior numero di vittorie: Juventus, 26
Minor numero di vittorie: Cesena, 4
Maggior numero di pareggi: Empoli, 18
Minor numero di pareggi: Lazio, 6
Maggior numero di sconfitte: Parma, 24
Minor numero di sconfitte: Juventus, 3
Miglior attacco: Juventus 72 gol
Peggior attacco: ChievoVerona 28 gol
Miglior difesa: Juventus 24 gol
Peggior difesa: Parma 75 gol
Capocannoniere: Toni dell’Hellas Verona ed Icardi dell’Inter 22 gol
La storia della Serie A 2014/2015 su Wikipedia



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA