Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
I numeri di tutte le finali europee (INFOGRAFICA)

Speciale Europeivai a Speciale Europei

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 08/07/2016.

Conteggiando anche la ripetizione di Italia-Jugoslavia nel 1968 sono 15 le finali di un europeo di calcio giocate fino ad oggi (ecco i precedenti e le statistiche di Portogallo-Francia).

  • 10 sono terminate nell’arco dei tradizionali novanta minuti di gioco.
  • 3 hanno nominato la vincente al termine dei tempi supplementari: URSS-Jugoslavia 2-1 a Euro 1960; Repubblica Ceca-Germania 1-2 a Euro 1996; Francia-Italia 2-1 a Euro 2000.
  • 1 è proseguita fino ai calci di rigore: Cecoslovacchia-Germania Ovest 5-3 a Euro 1976, quella del famoso Panenka.
  • 1, come già anticipato, ha richiesto la ripetizione perché inchiodata sull’1-1 anche dopo 120 minuti.
  • Il risultato più frequente nelle finali durate solo due tempi è il 2-0 (oppure 0-2, abbiamo aggregato i dati) comparso già in 4 occasioni (Euro 1968, Euro 1984, Euro 1988 ed Euro 1992). Mentre il record di gol marcati, escludendo in questo caso i numeri prodotti dai rigori, è pari a 4: Euro 1976 ed Euro 2012.

 

Quando si segna in una finale d’europeo
Ammontano a 16 i gol segnati nel primo tempo di una finale, 19 quelli marcati invece nella ripresa, 3 nei supplementari.
Per un totale quindi di 38 reti andate in scena prima di oggi.
Il quarto d’ora più prolifico è sicuramente quello fra i minuti 76 e 90 (recupero incluso) con 9 centri. Mentre i minuti in cui è più facile che giunga una marcatura sono l’8, il 57, l’84 e l’88, tutti con 2 reti.

 

Qualche record
Nelle 15 finali hanno marcato 34 giocatori differenti.
Il più veloce è stato lo spagnolo Jesus Maria Pereda in rete dopo solo 6 minuti a Euro 1964 contro l’URSS. E di quella stessa gara è anche la seconda rete più rapida: Galimzian Khusainov pareggiò infatti al minuto numero 8 (primato condiviso con Svehlik protagonista nell’atto conclusivo di Euro 1976).
Bierhoff, Hrubesch e Muller G., tutti tedeschi, sono gli unici calciatori capaci di segnare una doppietta nella finale della coppa riservata alle nazionali del Vecchio Continente.
Lo spagnolo Torres vanta invece il primato di due reti in due distinte finali (a Euro 2008 fu suo l’1-0 decisivo contro la Germania; a Euro 2012 segnò il punto del 3-0 nel poker rifilato dalla Spagna all’Italia).
Non dimentichiamoci che il gol più rapido, in assoluto, di un europeo di calcio è firmato Dimitri Kirichenko che in Russia-Grecia di Euro 2004 marcò dopo 67 secondi.

 

E per finire...
Ultima curiosità statistica: sono solo 3 le nazionali che hanno poi vinto un europeo di calcio andando in svantaggio nell’ultimo match del torneo. A Euro 1960 fu l’URSS, a Euro 1996 la Germania, a Euro 2000 la Francia.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA