Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Euro 2016: si parte il 10 giugno

Numeri in Libertàvai a Numeri in Libertà

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 07/06/2016.

Inizieranno il 10 giugno gli Europei di calcio 2016, giunti ora alla loro 15esima edizione. Ci sarà una lunga e ricca sequenza di gare già a partire dal giorno dopo la partita inaugurale tra Francia e Romania del 10. Sfileranno per i sei gruppi le 24 squadre che hanno raggiunto la qualificazione, non senza alcune significative sorprese. Mancano infatti Olanda, Grecia e Danimarca, solo per fare qualche nome, mentre ci sono Albania, Islanda, Galles, Irlanda del Nord e altre nazionali che raramente si erano affacciate su questo palcoscenico internazionale. Le teste di serie sono Francia, Germania, Spagna, Inghilterra, Portogallo e Belgio. Accedono agli ottavi di finale le prime due squadre di uno gruppo, più le migliori quattro classificate.
 

Tra le partite più interessanti, Belgio-Italia è quella su cui i riflettori saranno maggiormente puntati, visto che dopo Francia, Germania, Spagna e Inghilterra, la nazionale guidata da Marc Wilmots, è data come favorita per la vittoria di questa edizione. Per la nazionale azzurra guidata dal tecnico pugliese Antonio Conte, partenza da outsider. Questo almeno stando alle maggiori quotazioni per questo campionato europeo di calcio, 888sport.it quota l'Italia vincente a 30.0, per scommettitori “patriottici” mentre più realisticamente le quote del primo incontro tra Belgio e Italia, danno il Belgio come squadra favorita, a 2.50, mentre il pari è a 3.10, quota leggermente più alta rispetto alla vittoria dell’Italia, che è data a 3.05. Questo dimostra il fatto che l’Italia è considerata per questi Europei una squadra di seconda fascia. Durante la seconda gara contro la Svezia, la vittoria è data come scontata. Il pari è a 3.25, la vittoria della Svezia a 4.10, mentre gli azzurri sono dati vincenti a 2.00. Un po’ meglio contro l’Irlanda, durante la sua terza e ultima gara. Qui la vittoria degli Azzurri è a 1.75, il pari a 3.65 e la sconfitta a 4.85, che rappresenta la migliore quota “contro” l’Italia di Conte. Si tratta comunque di quote non proprio da squadra favorita, visto che la vittoria della Francia nei suoi tre incontri oscilla tra 1.64 e 1.20. Bene anche la Germania, che in quanto campione del Mondo, è forse data anche un po’ bassa, rispetto alla Francia, pur mantenendo le sue quote sotto 1.62, nella gara contro la Polonia. Un po’ meno bene per le quote della Spagna.
 

In generale ci sono ottime quote per quanto riguarda tutti e sei i gruppi, con picchi che vanno oltre la quotazione di 10.50 come per la gara tra Francia e Albania, del 15 giugno, dove la vittoria dei padroni di casa non comunque scontata visto che è data a 4.55, ma la vittoria dell’Albania, al suo primo Europeo di calcio pagherebbe 12 quote a 1.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA