Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Risultati 28a giornata Serie B, classifica e prossimo turno di campionato

Serie Bvai a Serie B

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 27/02/2016.

Come da nostro pronostico, il campo di Cesena non era mai stato amico dei giocatori del Cagliari che nei precedenti di Serie B avevano marcato un solo gol. E così, nonostante i ben quattro squalificati fra le fila bianconere, i ragazzi di mister Drago hanno battuto la prima in classifica per 2-0 (con Gomis capace di parare un rigore a Giannetti, il terzo dopo quelli contro la Virtus Entella nelle sfide d’andata e ritorno).
Ne ha approfittato il Crotone che vincendo col risultato di 2-0 (Ricci e penalty di Budimir), sul Vicenza si porta a soli due punti di distacco dai sardi.
La promozione diretta in Serie A sembra comunque cosa fra queste due squadre.
Perché il Pescara non riesce ad avere la meglio sull’Ascoli, pareggiando per 2-2 (con traversa colpita all’ultimo istante da Zampano) e vedendo salire il suo distacco dalla seconda piazza a ben dieci punti.
Balzano in avanti, invece, le due liguri (battendo fra l’altro le due umbre con lo stesso punteggio): Virtus Entella, 2-1 sul Perugia grazie a Caputo che su rigore mette a segno il gol decisivo dopo i centri di Masucci e Prcic, e lo Spezia, altro 2-1 sulla Ternana (Piccolo, Nené, Ceravolo i marcatori). I successi conquistati permettono di agganciare il Novara (che nel derby del riso fa 1-1 contro la Pro Vercelli) in quinta piazza e piazzandosi davanti a Bari, KO a Lanciano, e Brescia, vittorioso sul Como per 2-1.
In coda alla classifica si complicano le cose per Livorno, battuto dall’Avellino dell’ex Tavano (fra l’altro in gol), e Vicenza; mentre il Lanciano battendo il Bari grazie alla rete di Ferarari aggancia la Pro Vercelli a quota 29 ed il Modena espugnando Latina (Boakye ha fallito un calcio di rigore) è momentaneamente fuori dalla zona play-out.
Di seguito tutti i risultati ed i marcatori della 28a giornata della Serie B 2015/2016, la classifica ed il prossimo turno infrasettimanale con i risultati del girone d’andata.

 

I risultati della 28a giornata della Serie B 2015/2016
Avellino-Livorno 2-1 (Tavano – Vergara – Mokulu)
Brescia-Como 2-1 (2 Morosini – Ganz rig.)
Cesena-Cagliari 2-0 (Sensi – Djuric)
Crotone-Vicenza 2-0 (Ricci – Budimir rig.)
Latina-Modena 0-1 (Luppi)
Novara-Pro Vercelli 1-1 (Scavone – Corazza)
Pescara-Ascoli 2-2 (Jankto – Lapadula – Cappeluzzo – Giorgi)
Ternana-Spezia 1-2 (Piccolo – Nené – Ceravolo)
Trapani-Salernitana 1-1 (Pagliarulo – Coda)
Virtus Entella-Perugia 2-1 (Masucci – Prcic – Caputo rig.)
Virtus Lanciano-Bari 1-0 (Ferrari)

 

Le prime posizione della classifica della Serie B 2015/2016
Cagliari 61 punti
Crotone 59
Pescara 49
Cesena 46
Novara 43
Virtus Entella 43
Spezia 43
Brescia 42
Bari 41

 

Per la classifica completa clicca qui

 

Il prossimo turno infrasettimanale della Serie B 2015/2016, 29a giornata di campionato 29 febbraio e 1 marzo con i risultati dell’andata
Ascoli-Modena (1-2)
Bari-Ternana (0-3)
Brescia-Avellino (3-3)
Cagliari-Novara (0-1)
Como-Virtus Lanciano (0-1)
Livorno-Crotone (0-3)
Perugia-Latina (1-2)
Pescara-Trapani (3-0)
Salernitana-Virtus Entella (0-1)
Spezia-Cesena (1-5)
Vicenza-Pro Vercelli (1-2)



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA