Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Hellas a digiuno e col rischio 100. Il Chievo ci prova

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 17/02/2016.

L’Hellas Verona fino ad oggi ha giocato 853 match di Serie A, 427 fra le mura amiche, 426 in trasferta. L’analisi delle gare casalinghe ci racconta di 177 vittorie, 151 pareggi e… 99 sconfitte. E il prossimo turno al Bentegodi metterà di fronte ai butei i mussi volanti.
L’Hellas non conquista il derby casalingo dalla stagione 2001/2002, il primo giocato nel massimo campionato italiano. Allora fu 3-2 col gol vittoria segnato da German Camoranesi al minuto 73. Era il 18 novembre 2001, sabato saranno trascorsi 5.208 giorni (o se preferiamo: 14 anni, 3 mesi, 3 giorni) da quell’evento. Un digiuno davvero lungo.
La bilancia degli scontri diretti sorride al Chievo in A (2V – 1P) ed all’Hellas in B (2V – 2X).
Il grande assente dei Verona-Chievo di A è quindi il pareggio. E nella classifica dei segni “x” in questo torneo l’Hellas è primo con 12 (6 in casa) e il Chievo quinto con 7 (2 in trasferta).

 

CONFRONTI DIRETTI A CON L’HELLS VERONA PADRONE DI CASA (SERIE A E SERIE B)
7 incontri disputati
3 vittorie Hellas Verona
2 pareggi
2 vittorie ChievoVerona
9 gol fatti Hellas Verona
5 gol fatti ChievoVerona

 

PRIMA SFIDA CON L’HELLS VERONA PADRONE DI CASA (SERIE A)
Hellas Verona-ChievoVerona 3-2, 11° giornata 2001/2002

ULTIMA SFIDA CON L’HELLS VERONA PADRONE DI CASA (SERIE A)
Hellas Verona-ChievoVerona 0-1, 16° giornata 2014/2015



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA