Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Risultati 18a giornata Serie B, classifica e prossimo turno di campionato

Serie Bvai a Serie B

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 12/12/2015.

Occasione mancata per il Cagliari di mister Massimo Rastelli. I sardi non vanno oltre il pareggio per 1-1 al Picchi di Livorno. Eppure erano passati in vantaggio con Farias, 7 gol in 16 presenze, dopo qualche minuto dall’avvio del match. Nel secondo tempo il pareggio dei toscani grazie al centro numero 9 di Vantaggiato.
Aggancio in vetta alla classifica al Crotone con 37 punti per i rossoblù, ma domani nel posticipo casalingo contro il Modena i calabresi avranno la possibilità di allungare e portarsi in vantaggio di una vittoria, tre punti.
Per i labronici è il secondo pareggio di fila.
Si conferma squadra non adatta alle trasferta il Cesena di mister Drago, a Vercelli viene sconfitto dalla Pro per 2-0: Rossi e Di Roberto su calcio di rigore i marcatori.
Memushaj e Lapadula (capocannoniere di Serie B con 10 gol) firmano il successo del Pescara sulla Virtus Entella. Gli abruzzesi non conquistavano l’itera posta in palio dalla 14a giornata, i liguri dopo 12 risultati utili di fila, con 5 vittorie e 7 segni X, vanno KO.
Brescia corsaro a Vicenza con una doppietta di Andrea Caracciolo già nei primi quarantacinque minuti di gioco. Nella ripresa Raicevic dimezzava lo svantaggio dei padroni di casa, ma il risultato finale era di 1-2. Mini crisi per i biancorossi che non hanno vinto un match degli ultimi sei.
Goleada della Ternana sul Como, 4-0, grazie alle marcature di Falletti ed Avenatti nel primo tempo, Gondo e Palumbo nel secondo. L’ultima volta che gli umbri avevano segnato più di 3 gol in un match di cadetteria era la stagione 2013/2014 e alla 10a giornata Ternana-Novara era terminata col punteggio di 5-0.
Torna alla vittoria la Salernitana, 2-0 sull’Ascoli in un delicato scontro salvezza, non succedeva dalla 13a giornata quando i granata superarono il Novara grazie ad una rete di Donnarumma. Questo pomeriggio sono andati a segno Pestrin e Coda.
Seconda vittoria di fila per lo Spezia di Di Carlo, 2-1 sullo spezia con doppietta di Nené (Dumitru per i laziali la rete del momentaneo 1-1).
Clamoroso al Partenio: l’Avellino sotto per 0-2 contro la Virtus Lanciano ribalta il risultato grazie ad Arini, Tavano e, infine, Castaldo.
Di seguito i risultati e la classifica della Serie B alla 18a giornata in attesa dei posticipi Bari-Perugia (domenica ore 12:30), Crotone-Modena (domenica ore 20:30) e Novara-Trapani (lunedì ore 20:30).
Qualche numero di giornata: 6 vittorie in casa, 1 pareggio, 1 vittoria in trasferta; 12 gol nei primi tempi, 11 nei secondi per un totale di 23 ed una media di 2,88/gara; 2 i calci di rigore assegnati ed entrambi realizzati; 2 le doppiette messe a segno, da Nené per lo Spezia e Caracciolo Andrea per il Brescia.

 

I risultati della 18a giornata della Serie B 2015/2016
Avellino-Virtus Lanciano 3-2 (Piccolo rig. – Di Francesco – Arini – Tavano – Castaldo)
Bari-Perugia 1-0 (Sabelli)
Crotone-Modena 1-0 (Budimir)
Livorno-Cagliari 1-1 (Farias – Vantaggiato)
Novara-Trapani 4-1 (3 Evacuo - Rizzato - Dickman)
Pescara-Virtus Entella 2-0 (Memushaj – Lapadula)
Pro Vercelli-Cesena 2-0 (Rossi – Di Roberto rig.)
Salernitana-Ascoli 2-0 (Pestrin – Coda)
Spezia-Latina 2-1 (2 Nené – Dumitru)
Ternana-Como 4-0 (Falletti – Avenatti – Gondo – Palumbo)
Vicenza-Brescia 1-2 (2 Caracciolo And. – Raicevic)

 

Le prime posizione della classifica della Serie B 2015/2016
Crotone 40 punti
Cagliari 37
Bari 35
Novara 34
Brescia 30
Pescara 28
Cesena 27
Virtus Entella 25
Perugia 24
Trapani 24
Spezia 24

Per la classifica completa clicca qui

 

Il prossimo turno della Serie B 2015/2016, 19a giornata di campionato 18-19 dicembre
Modena-Salernitana
Perugia-Livorno
Ascoli-Novara
Brescia-Spezia
Cesena-Ternana
Como-Avellino
Latina-Crotone
Trapani-Pro Vercelli
Virtus Entella-Vicenza
Virtus Lanciano-Pescara
Cagliari-Bari



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA