Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Juventus, Milan, Mazzoleni e la maledizione dei rigori

Arbitrivai a Arbitri

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 19/11/2015.

Paolo Silvio Mazzoleni sarà l’arbitro di Juventus-Milan (per i precedenti clicca qui).
Il fischietto della sezione di Bergamo ha già raccolto 141 presenze in 11 stagioni di Serie A. Le sue statistiche raccontano di 61 successi per le squadre che giocavano in casa, 38 pareggi, 42 vittorie per chi era invece in trasferta.
In questa stagione ha diretto 4 match di campionato, da Juventus-Udinese 0-1 alla prima giornata a Carpi-Hellas Verona 0-0 della 11a. I suoi dati 2015/2016 raccontano di 20 cartellini gialli mostrati, 9 per i giocatori di casa, 11 per quelli con le borse nello spogliatoi degli ospiti, 1 espulsione per doppia ammonizione (Dzemaili del Genoa al Ferraris), zero rigori assegnati (l’ultimo è datato 03/05/2015 pro Napoli e contro il Milan, ma poi fallito) e, per tre volte su quattro, 5 minuti di recupero accordati fra prima e secondo tempo.
I precedenti fra Mazzoleni e la Juventus raccontano di 16 incroci (1 in Serie B) con 9 vittorie bianconeri, 4 segni X e 3 KO. I precedenti fra Mazzoleni ed il Milan sono un po’ di meno, 14, tutti in Serie A, con 5 successi, altrettanti pareggi, 4 sconfitte. Da notare che in questo avvio di campionato ancora non c’era stato un incrocio Mazzoleni-Milan.
Curiosità sul fronte rigori: la passata stagione Mazzoleni assegnò 2 massime punizione alle squadre che giocavano in casa, oltre al già citato Napoli c’è anche la Fiorentina contro l’Hellas Verona il 20/04/2015. Ecco, in entrambi casi il tiro dagli undici metri non si trasformò poi in rete.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA