Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Derby di Verona, Chievo in vantaggio ma chi gioca fuori casa...

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 30/09/2015.

L’Hellas condivide col Carpi il non invidiabile primato delle zero vittorie in campionato. Roba che agli scaligeri in Serie A e dopo sei giornate era successa solo nel 1989/1990 e nel 1978/1979.
Sabato sera ci sarà il derby contro il Chievo.
Nel massimo campionato italiano e con i clivensi padroni di casa le statistiche restano in equilibrio: un successo per parte (Chievo-Verona 2-1 nel 2001/2002 e Chievo-Verona 0-1 nel 2013/2014), un pareggio (Chievo-Verona 2-2 lo scorso maggio) e 4 marcature per squadra.
I ragazzi di Campedelli sono in leggero vantaggio se allarghiamo la nostra analisi anche ai precedenti Verona-Chievo di A, ciò grazie alle 2 vittorie raccolte in trasferta a fronte di 1 solo KO.
E proprio il successo esterno sembra la costante degli ultimi derby di Verona. La formazione che gioca col favore del campo non si impone, difatti, dal 24 marzo 2002. Poi sono arrivati tre risultati di 0-1 ed il pareggio per 2-2. Trend davvero singolare quest’ultimo, soprattutto se consideriamo il fatto che nelle prime 10 stracittadine di campionato, A più B, il segno 1 era comparso in ben 7 occasioni.
Un numero dalla classifica all time di Serie A: 1.099, vale a dire i gol subiti dall’Hellas Verona fino ad oggi, 427 fra le mura amiche, 672 in trasferta.

 

DERBY DI VERONA (SERIE A E SERIE B)
14 incontri disputati
6 vittorie ChievoVerona
3 pareggi
5 vittorie Hellas Verona
17 gol fatti ChievoVerona
16 gol fatti Hellas Verona

 

PS: ritornando alle zero vittorie in campionato dopo sei giornate… purtroppo per il Verona al termine dei tornei citati qualche riga sopra arrivarono due dolore retrocessioni in cadetteria.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA