Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
I risultati più fequenti della 3a giornata di Serie A. E fra Palermo e Carpi...

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 09/09/2015.

Se di Frosinone-Roma e Palermo-Carpi non abbiamo precedenti in Serie A, col derby regionale che non ha trascorsi in nessun campionato di calcio italiano giocato con la formula del girone unico, discorso totalmente differente riguarda le altre otto sfide valide per la terza giornata del torneo 2015/2016.
Ovviamente il match più interessante, per storia e aspettative di classifica, è rappresentato dalla stracittadina di Milano, con Super Mario Balotelli (ex nerazzurro) alla ricerca di una maglia da titolare (e, quindi, d’esordio bis con i rossoneri) e del primo gol dopo 6 presenze nel derby della Madonnina.
Sfida per sfida, abbiamo voluto indicare il risultato più frequente in Serie A (tenendo conto dei campionati disputati dal 1929/1930 in poi e con la formula attuale) e la sua ultima apparizione in schedina con i rispettivi marcatori.

  • Fiorentina-Genoa 1-0, 6 caps, l’ultima alla 10a del 2011/2011 con Lazzari marcatore;
  • Juventus-ChievoVerona 1-0, 3 caps, l’ultima alla 1a del 2009/2010 con Iaquinta marcatore;
  • Hellas Verona-Torino 0-0, 6 caps, l’ultima alla 25a del 1988/1989;
  • Empoli-Napoli 0-0, 3 caps, l’ultima alla 4a del 2007/2008;
  • Sassuolo-Atalanta conta 2 precedenti in Serie A con 2 risultati differenti;
  • Sampdoria-Bologna 2-1, 7 caps, l’ultima alla 3a del 1990/1991 con Lombardo, Mikhaijlichenko e Detari marcatori;
  • Lazio-Udinese 0-1, 6 caps, l’ultima alla 4a del 2014/2015 con Thereau marcatore; e 2-1, 6 caps, l’ultima alla 1a del 2013/2014 con Hernanes, Candreva (rig.) e Muriel marcatori;
  • Inter-Milan 1-1, 13 caps, l’ultima alla 26° del 2012/2013 con El Shaarawy e Schelotto marcatori.

 

Chiudiamo con una curiosità che riguarda Palermo-Carpi. Le due compagini si sono sfidate nella cadetteria 2013/2014. Fu successo al Cabassi, 1-0 alla 19esima giornata, ed al Barbera, 2-1 alla 40esima, per i biancorossi. Soprattutto contiamo 2 calci di rigore, uno per match, e 3 espulsioni, lasciando stare quelle dei dirigenti (Daprelà e Milanovic all’andata; Vazquez al ritorno). Considerato che il Carpi è la squadra che ha subito il maggior numero di rigori contro in questo avvio di campionato, mentre il Palermo primeggia nella classifica delle espulsioni…



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA