Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Supercoppa Italia: dal record di Keane al precedente OK per Lazio e Juve

Numeri in Libertàvai a Numeri in Libertà

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 08/08/2015.

Le 27 edizioni della Supercoppa Italiana disputate dal 14 giugno 1989 in poi (esordio per la competizione con un Milan-Sampdoria 3-1 al Meazza) hanno fatto da sfondo a ben 87 marcature (36 dopo i primi quarantacinque minuti di gioco; 79 nell’arco dei tempi regolamentari; 8 nella mezz’ora dei supplementari).
Il 64,4% dei gol sono d’origine straniera (56), mentre gli italiani contribuiscono al bottino di reti con un 35,6% (31).
 

Solamente in 4 occasioni la sfida fra la squadra vincitrice dello scudetto e la detentrice (o finalista, in caso di double) della Coppa Italia è terminata con la lotteria dei calci di rigore. Il più recente di questi match è datato 23 dicembre 2014, a Doha, ed aveva per avversarie la Juventus di Massimiliano Allegri ed il Napoli di Rafa Benitez. A gioire furono i calciatori in maglia azzurra. Il primo incontro di Supercoppa chiuso con i penalty risale, invece, al 28 agosto 1994, Milan-Sampdoria 5-4 al Meazza.
Le 3 finali terminate nei supplementari sono: Juventus-Inter 0-1 il 20 agosto 2005; Inter-Roma 4-3 il 26 agosto 2006; infine, Juventus-Napoli 4-2 l’11 agosto 2012.
 

Il marcatore in assoluto più veloce della competizione è ancora l’irlandese Robbie Keane che nell’edizione dell’8 settembre 2000 andò in rete con la maglia dell’Inter dopo solo 2 minuti dal fischio d'inizio dell’arbitro Stefano Farina.
 

Fra i goleador italiani spicca per rapidità Marco Simone che nella trasferta di Washington (21 agosto 1993) siglò il gol della vittoria milanista contro il Torino al minuto numero 4 del primo tempo.
Il più recente centro italiano è quello di Giorgio Chiellini siglato nell’edizione del 18 agosto 2013 all’Olimpico di Roma proprio contro la Lazio che però non aveva in panchina Stefano Pioli, bensì Vladimir Petkovic. Mentre la passata stagione i mattatori furono gli argentini Carlos Tevez e Gonzalo Higuain: per entrambi una doppietta fra tempi regolamentari e supplementari.
Chiudiamo ricordando che…

 

  • Shanghai sarà l’undicesima città, la sesta in terra straniera, ad ospitare la Supercoppa Italiana dopo: Genova, Milano, Napoli, Roma e Torino nella Penisola; Doha, East Rutherford, Pechino, Tripoli e Washington oltre confine;
  • c’è già un precedente incontro di finale disputato l’8 agosto in Cina, nel 2009 con la vittoria della Lazio targata Davide Ballardini sull’Inter dello Special One José Mourinho;
  • che gli scontri diretti fra Juventus e Lazio nella finale di Supercoppa Italiana ammontano già a 2 con un successo per parte, 2-1 per i biancocelesti e 4-0 per i bianconeri.


 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA