Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A: risultati e classifica e (38a giornata)

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 31/05/2015.

E’ la Lazio a raggiungere i preliminari di Champions League 2015/2016. Ma al San Paolo va in scena una sfida da cardiopalma. Biancocelesti avanti per 2-0 all’intervallo, poi sale in cattedra Higuain che mette a segno una doppietta e si presenta sul dischetto del calcio di rigore per il possibile 3-2. Palla alle stelle e Lazio che con Onazi e Klose trova prima il 3-2, poi il 4-2.
I partenopei sono superati in classifica anche dalla Fiorentina che con Ilicic, Barnardeschi e Badelj vince per 3-0 sul ChievoVerona. Per la squadra di Montella un quarto posto in classifica nonostante per tutta la stagione abbia dovuto far a meno di Rossi e con un Gomez mai in spolvero.
Super Zaza (strepitoso il secondo gol personale in semirovesciata ) che con Berardi permette al Sassuolo di battere il Genoa per 3-1 (ma il numero 10 neroverde ha fallito anche un penalty). Per il Grifone l’accesso all’Europa League passerà pero attraverso le carte bollate ed i tribunali. Starà alla finestra l’altra metà di Genova, vale a dire la Sampdoria che fa 2-2 col Parma ma che in caso di conferma della mancanza della Licenza Uefa per i rossoblù ne prendereppe il posto nelle competizioni europee.
Icardi raggiunge Toni in vetta alla classifica dei marcatori. Per i bomber di Inter (4-3 con l’Empoli) e Verona un campionato chiuso con 22 gol.
Il Torino si congeda dal suo pubblico battendo il cesena per 5-0, il Cagliari si congeda dalla Serie A battendo per 4-3 l’Udinese.
Di seguito tutti i risultati ed i marcatori della trentottesima giornata di Serie A 2014/2015.

 

I risultati della trentottesima giornata di Serie A 2014/2015
Atalanta-Milan 1-3 (2 Bonaventura – Baselli – Pazzini rig.)
Cagliari-Udinese 4-3 (Sau – Joao Pedro – Piris – M’Poku – Fernandes – Fernandes aut. – Thereau)
Fiorentina-ChievoVerona 3-0 (Ilicic – Bernardeschi – Badelj)
Inter-Empoli 4-3 (2 Icardi – 2 Mchedlidze – Palacio – Pucciarelli – Brozovic)
Napoli-Lazio 2-4 (2 Higuain – Parolo – Candreva – Onazi – Klose)
Roma-Palermo 1-2 (Vazquez rig. – Totti – Belotti)
Sampdoria-Parma 2-2 (Romagnoli – Palladino – De Silvestri – Varela)
Sassuolo-Genoa 3-1 (2 Zaza – Barardi – Pavoletti)
Torino-Cesena 5-0 (2 Maxi Lopez – Martinez – Benassi – Moretti)
Verona-Juventus 2-2 (Toni – Pereyra – Llorente – Gomez)

 

La classifica di Serie A 2014/2015
Juventus 87 punti
Roma 70
Lazio 69
Fiorentina 64
Napoli 63
Genoa 59
Sampdoria 56
Inter 55
Torino 54
Milan 52
Palermo 49
Sassuolo 49

 

Per la classifica completa, clicca qui

 

I verdetti della Serie A 2014/2015
Juventus campione d’Italia e in Champions League 2015/2016
Roma in Champions League 2015/2016
Lazio ai preliminari di Champions League 2015/2016
Fiorentina, Napoli e Genoa in Europa League 2015/2016
Parma, Cesena e Cagliari retrocesse in Serie B 2015/2016



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA