Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A: risultati, classifica e prossimo turno (29a giornata)

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 04/04/2015.

La Roma ritrova la vittoria all’Olimpico interrompendo un digiugno che andava avanti dal 30 novembre 2014, quando la sfida contro l’Inter terminò col risultato di 4-2 per i giallorossi. In questo sabato pre Pasqua il risultato di Roma-Napoli è meno roboante ma consegna comunque tre punti importanti per rafforzare il secondo posto in classifica agli uomini di Garcia.
Ma la Lazio non molla. Anzi, a Cagliari contro l’ex Zdenek Zeman fanno tutto i biancocelesti: gol, nel primo tempo con Klose, nel secondo con Biglia su rigore - ma ne sbaglia un altro - e con Parolo, autorete con Mauricio nella ripresa.
Sono stati ben tre i le vittorie esterne in questa 29a giornata. Perché oltre alla già citata vittoria laziale a Cagliari, dobbiamo segnalare il colpo del Milan a Palermo (prima rete in rossonero per Cerci giunto alla presenza numero 12 in campionato, rigore di Dybala a pareggiare per i rosanero, e centro risolutivo di Menez adesso a quota 16 nella classifica marcatori) e quello del Torino a Bergamo (per Reja è amaro l’incrocio contro la ex squadra che guidò nella Serie B 1997/1998).
Fra i risultati da segnalare l’1-1 in Inter-Parma, con i nerazzurri di Mancini che rappresentano l’unica squadra incapace di battere i gialloblù fra match d’andata e ritorno, ed il 3-3 in Verona-Cesena, con i bianconeri capaci di risollevarsi dallo 0-3.
Completeranno il quadro dei risultati della 29a giornata di Serie A le gare Fiorentina-Sampdoria (posticipo delle ore 18:30) e Juventus-Empoli (posticipo delle ore 21).

 

I risultati della ventinovesima giornata di Serie A 2014/2015
Atalanta-Torino 1-2 (Quagliarella – Glik – Pinilla)
Cagliari-Lazio 1-3 (Klose – Mauricio aut. – Biglia rig. - Parolo)
Fiorentina-Sampdoria 2-0 (Diamanti - Salah)
Genoa-Udinese 1-1 (De Maio – Thereau)
Inter-Parma 1-1 (Guarin – Lila)
Juventus-Empoli 2-0 (Tevez - Pereyra)
Palermo-Milan 1-2 (Cerci – Dybala rig. – Menez)
Roma-Napoli 1-0 (Pjanic)
Sassuolo-ChievoVerona 1-0 (Berardi rig.)
Verona-Cesena 3-3 (2 Toni – Gomez – Carbonero – Brienza – Succi)

 

La classifica di Serie A 2014/2015
Juventus 70 punti
Roma 56
Lazio 55
Fiorentina 49
Sampdoria 48
Napoli 47
Torino 42
Milan 41
Genoa 38
Inter 38

 

Per la classifica completa, clicca qui

 

Il prossimo turno di Serie A, 11-12 aprile
Atalanta-Sassuolo
Cesena-ChievoVerona
Genoa-Cagliari
Lazio-Empoli
Milan-Sampdoria
Napoli-Fiorentina
Parma-Juventus
Torino-Roma
Udinese-Palermo
Verona-Inter



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA