Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Quante italiane raggiungeranno gli ottavi di Champions?






 
... sei nella categoria: Notizie
Serie B: risultati, classifica e prossimo turno (33a giornata)

Serie Bvai a Serie B

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 29/03/2015.

Con i risultati maturati fino adesso (mancano ancora il posticipo Brescia-Trapani ed il recupero del derby Frosinone-Latina) la 33a giornata di Serie B rischia di finire negli albi di statistiche come la meno prolifica del campionato 2014/2015.
Perché i 14 gol realizzati, media 1,56/match, rappresentano un valore inferiore anche a quello registrato in occasione della 26a giornata, quando furono 16.
Eppure il sabato degli anticipi era cominciato bene.
Il Bologna ritrovava la via del gol al Dall’Ara dopo ben 521 minuti di digiuno. Soprattutto, superando il Livorno per 2-0 (toscani che non vincono in casa dei felsinei dall’8 novembre 1942) ed approfittando del successo della capolista Carpi in casa del Vicenza (2-1 con doppietta di Lasagna) i rossoblù consolidavano la seconda posizione in classifica. Anche perché Spezia-Pescara finiva 2-2.
Insomma, 9 reti in 3 gare.
Oggi pomeriggio, invece, 5 marcature (di cui 2 su calcio di rigore ed 1 su punizione) in 6 match.
Da segnalare il ritorno alla vittoria del Catania (non coglieva i 3 punti dalla 24a giornata) sull’Avellino (che in Serie B mai ha segnato al Cibali-Massimino) il punto raccolto dal Varese (veniva da 5 KO di fila) sul campo del Modena (dove Granoche si fa parare la ripetizione di un rigore, ma poi nel secondo tempo trova il pareggio sempre dagli undici metri), il successo del Bari (in dieci dalla prima frazione per l’espulsione di Ebagua) grazie ad una punizione di Bellomo.
E stasera il posticipo che mette mister Cosmi davanti ad una ex.
Di seguito tutti i risultati della 33a giornata della Serie B.

 

I risultati ed i marcatori della trentatreesima giornata di Serie B 2014/2015
Bari-Pro Vercelli 1-0 (Bellomo)
Bologna-Livorno 2-0 (Oikonomou – Sansone)
Brescia-Trapani 1-1 (Sodinha - Barillà)
Catania-Avellino 1-0 (Calaiò rig.)
Cittadella-Ternana 0-0
Frosinone-Latina (rinviata)
Modena-Varese 1-1 (Borghese – Granoche rig.)
Perugia-Crotone 0-0
Spezia-Pescara 2-2 (Merchiorri – Brezovec – Brugman – Stevanovic)
Vicenza-Carpi 1-2 (2 Lasagna – Cocco)
Virtus Lanciano-Virtus Entella 1-0 (Grossi)

 

La classifica di Serie B 2014/2015
Carpi 65 punti
Bologna 56
Vicenza 52
Frosinone 51
Spezia 50
Avellino 49
Pescara 48
Livorno 47
Perugia 47
Virtus Lanciano 46

 

Per la classifica completa, clicca qui

 

Il prossimo turno di Serie B 1-2 aprile
Avellino-Modena
Carpi-Bologna
Crotone-Spezia
Latina-Cittadella
Livorno-Virtus Lanciano
Pescara-Brescia
Pro Vercelli-Vicenza
Ternana-Bari
Trapani-Frosinone
Varese-Catania
Virtus Entella-Perugia



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA