Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A: risultati, classifica e prossimo turno (17a giornata)

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 06/01/2015.

La Roma aggancia i bianconeri (almeno fino al risultato di Juventus-Inter) in vetta alla classifica della Serie A grazie a quello che sarà il più discusso fra tutti i risultati della 17a giornata di campionato. Perché la vittoria sul campo dell’Udinese per 1-0 arriva con un colpo di testa di Astori (assist di Totti su punizione) che sembra non superare completamente la linea di porta. Per l’arbitro d’area, infatti, l’azione non è terminata col gol, ma Guida a distanza di una quindicina di metri opta per concedere la marcatura scatenando l’ira di bianconeri e dei loro tifosi.
La prima giornata del 2015 s’era aperta con il successo della Lazio sulla Sampdoria nel match spareggio per il terzo posto. Biancocelesti scatenati e autori di un 3-0 dove il gran protagonista è Anderson (le statistiche del giocatore parlano di 2 assist ed 1 gol).
Questo pomeriggio vittoria del Palermo per 5-0 sul Cagliari nella prima di Zola da allenatore di A, vittoria del Parma (risultato che non arrivava dalla 10a giornata) sulla Fiorentina che spreca anche un rigore con Gomez, vittoria del Sassuolo al Meazza contro il Milan. Terminate in pareggio senza gol Chievo-Torino e Empoli-Verona, mentre Genoa-Atalanta fa 2-2. I due posticipi di giornata sono Cesena-Napoli alle ore 18 (i precedenti ci dicono che i bianconeri mai hanno vinto contro gli azzurri in Serie A) e Juventus-Interalle ore 21 (derby d’Italia a Torino numero 81).

 

I risultati ed i marcatori della diciassettesima giornata di Serie A 2014/2015

Cesena-Napoli 1-4 (2 Higuain - Callejon - Hamsik - Brienza)
ChievoVerona-Torino 0-0
Empoli-Verona 0-0
Genoa-Atalanta 2-2 (Zappacosta – Moralez – Iago rig. - Matri)
Juventus-Inter 1-1 (Tevez - Icardi)
Lazio-Sampdoria 3-0 (Parolo - Andreson - Djordjevic)
Milan-Sassuolo 1-2 (Poli – Sansone – Zaza)
Palermo-Cagliari 5-0 (Morganella – Munoz – 2 Dybala, 1 su rig. - Barreto)
Parma-Fiorentina 1-0 (Costa)
Udinese-Roma 0-1 (Astori)

 

 

La classifica di Serie A 2014/2015
Juventus 40 punti
Roma 39
Lazio 30
Napoli 30
Sampdoria 27
Genoa 27
Milan 25
Palermo 25
Fiorentina 24
Sassuolo 23
Udinese 22

 

Per la classifica completa, clicca qui

 

Il prossimo turno di Serie A, 10-11 gennaio
Atalanta-ChievoVerona
Cagliari-Cesena
Fiorentina-Palermo
Inter-Genoa
Napoli-Juventus
Roma-Lazio
Sampdoria-Empoli
Sassuolo-Udinese
Torino-Milan
Verona-Parma



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA