Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A: risultati, classifica e prossimo turno (13a giornata)

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 30/11/2014.

Prosegue il duello fra Juventus e Roma per la vetta della classifica anche dopo i risultati della 13a giornata di Serie A.
I bianconeri conquistano il derby di Torino grazie ad un gol di Pirlo a tre secondi dal triplice fischio finale. Al vantaggio su rigore di Vidal aveva risposto un super gol di Peres, capace di fare palla al piede circa 80 metri di campo e di fulminare poi Storari con un tiro imprendibile. Per gli appassionati di statistiche di calcio da segnalare che la rete del giocatore granata ha interrotto un digiuno che durava da 12 anni, 9 mesi e 7 giorni, poiché l’ultimo marcatore per il Torino in una stracittadina era stato Cauet il 24 febbraio 2002.
Ai bianconeri risponde la Roma superando l’Inter per 4-2. Botta e risposta fra giallorossi (avanti prima con Gervinho e poi con Holebas) e nerazzurri (capaci di acciuffare il pareggio due volte con Ranocchia e l’ex Osvaldo), poi una doppietta di Pjanic portava al risultato di vittoria e la squadra a 3 punti in classifica dalla Juventus.
Nel pomeriggio il Genoa aveva raccolto l’intera posta in palio sul campo del Cesena (0-3) portandosi al terzo posto in graduatoria. Discorso simile per il Milan che superando l’Udinese per 2-0 raggiungeva la Sampdoria al sesto posto e riduceva il distacco dal Napoli ad una sola lunghezza.
Proprio Sampdoria-Napoli sarà il posticipo di domani sera.
Di seguito tutti i risultati della 13a giornata di Serie A.

 

I risultati ed i marcatori della tredicesima giornata di Serie A 2014/2015
Cagliari-Fiorentina 0-4 (2 Mati Fernandez - Gomez - Cuadrado)
Cesena-Genoa 0-3 (Matri - Antonelli - Volta aut.)
ChievoVerona-Lazio 0-0
Empoli-Atalanta 0-0
Juventus-Torino 2-1 (Vidal rig. - Peres - Pirlo)
Milan-Udinese 2-0 (2 Menez, 1 su rig.)
Palermo-Parma 2-1 (Dybala - Palladino - Barreto)
Roma-Inter 4-2 (2 Pjanic - Gervinho - Ranocchia - Holebas - Osvaldo)
Sampdoria-Napoli 1-1 (Eder - Zapata)
Sassuolo-Verona 2-1 (Moras - Sansone - Taider)

 

La classifica di Serie A 2014/2015
Juventus 34 punti
Roma 31
Genoa 23
Napoli 23
Sampdoria 21
Milan 21
Lazio 20
Fiorentina 19
Udinese 18
Sassuolo 18

 

Per la classifica completa, clicca qui

 

Il prossimo turno di Serie A, 5-6-7-8 dicembre
Atalanta-Cesena
Cagliari-ChievoVerona
Fiorentina-Juventus
Genoa-Milan
Inter-Udinese
Napoli-Empoli
Parma-Lazio
Roma-Sassuolo
Torino-Palermo
Verona-Sampdoria



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA