Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Lo scudetto dopo i Mondiali roba per Juve, Milan, Inter

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 26/08/2014.

Come si sono conclusi i campionati di Serie A disputati dopo un’edizione dei mondiali di calcio? Nell’ottanta per cento dei casi ha trionfato una fra Juventus, Milan ed Inter.

 

Sarà sfida Juve vs Milan?
Per 6 volte si è imposta la Juventus (1930/31, 1934/35, 1966/67, 1974/75, 1994/95, 2002/03), per 6 volte si è imposto il Milan (1950/51, 1954/55, 1958/59, 1978/79, 1998/99, 2010/11).
Non è tutto. Perché i bianconeri nei campionati post mondiali di calcio hanno raccolto anche tre secondi e due terzi posti, mentre ai rossoneri vanno due ‘medaglie d’argento’ e due ‘di bronzo’.

 

Nerazzurri abbonati al podio ma…
L’Inter non è stata certo a guardare prima di oggi. Per 3 volte ha fatto suo il tricolore (1962/63, 1970/71, 2006/07). Soprattutto per cinque volte si è classifica tanto seconda quanto terza. Insomma, con 13 presenze sul podio della Serie A post mondiali ha fatto meglio dei cugini (fermi a quota 10) e dei rivali nel derby d’Italia (ad 11). Tuttavia ai tifosi piace vincere e non piazzarsi alle spalle delle principali contendenti sportive.

 

I favolosi anni Ottanta
Se nei campionati esaminati è stata spesso battaglia fra le due milanesi e la Vecchia Signora, fra gli anni Ottanta e Novanta ci fu una sorta di colpo di stato calcistico. Perché dopo la conquista della terza coppa del mondo da parte dell’Italia di Bearzot s’impose la Roma (1982/83), Maradona col Napoli (1986/87) aggiunse il tricolore all’alloro iridato, infine dalle notti magiche azzurre si passò ai pomeriggi prodigiosi blucerchiati con la Sampdoria (1990/91) di Boskov.

 

Gli exploit
Scritto di Roma, Napoli e Sampdoria, non possiamo scordarci del Bologna che nella Serie A 1938/39 si piazzò davanti Torino ed Inter.
Il giusto tributo va poi all’Udinese 1954/55 capace di piazzarsi seconda, così come il Perugia 1978/79 che chiuse senza sconfitte il torneo.

 

E dopo i mondiali in Brasile…
Volendo poi gettare uno sguardo sulla classifica di Serie A dopo l’altra edizione dei mondiali in Brasile, anno 1950, troviamo il Milan primo davanti all’Inter ed alla Juventus. Evento questo, le due milanesi e la Vecchia Signora ad occupare l’intero podio tricolore, accaduto pure nel 1962/63 e nel 2002/03.

 

Mentre per la classifica dei bomber
Più vario il discorso relativo alla classifica dei bomber.
A contendersi lo scettro, stavolta, sono la Roma (4 affermazioni: Volk nel 1930/31, Guaita nel 1934/35, Manfredini nel 1962/63, Totti nel 2006/07) ed il Milan (4 successi: Boffi nel 1938/39, Nordahl 1950/51 e 1954/55, Virdis 1986/87), alle loro spalle Inter (3), Bologna e Udinese (2), poi Cagliari, Fiorentina, Juventus, Lazio, Sampdoria e Torino (tutte a quota 1).
Curiosità finale: solo 5 volte su 19 la squadra scudettata ha espresso anche il principe dei bomber, l’ultima nel 1990/91 con l’accoppiata Sampdoria-Vialli.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA