Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Juventus e Fiorentina alla 27a di Serie A raccontano che...

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 08/03/2014.

Nella loro storia in Serie A, Juventus e Fiorentina hanno un solo precedente giocato in occasione della 27esima giornata ed in Piemonte: stagione 1984/1985, 28 aprile, risultato finale 1-2. I bianconeri di Giovanni Trapattoni passarono in vantaggio dopo solo tre minuti di gioco con Briaschi, poi Cecconi nel primo e Passarella nel secondo tempo firmarono la rimonta dei viola guidati da Ferruccio Valcareggi.
Nonostante ciò è positivo il bilancio della Vecchia Signora se conteggiamo tutte le gare alla 27esima giornata di Serie A. Perché su 80 match disputati fino ad oggi può contare 40 vittorie, 25 pareggi, 15 sconfitte, con 125 gol fatti (media 1,56/match) e 80 reti incassate (1/match). Se poi ci concentriamo sugli impegni casalinghi, ecco che da 80 sfide ce ne ritroviamo 37, con un rendiconto ancora in attivo: 24 successi, 8 nulle, 5 KO, con 72 marcature a favore (media 1,94/match) e 33 al passivo (0,89/match).
Di questi 5 insuccessi, come già ricordato uno è opera della squadra toscana, mentre gli altri 4 sono arrivati nei tornei 1955/1956 0-1 col Napoli, 1956/1957 0-1 col Vicenza, 1996/1997 0-3 con l’Udinese, infine, nel 2010/2011 0-2 col Bologna.
E per la Fiorentina?
Nella loro storia in Serie A i viola hanno affrontato impegni alla 27esima giornata per 75 volte, di queste solo 29 in trasferta e con un saldo in rosso: 8 successi, 11 pareggi e 10 sconfitte con 29 gol fatti e 33 incassati.

 

Il bilancio della Juventus alla 27esima giornata di Serie A
80 gare disputate
40 vittorie
25 pareggi
15 sconfitte
125 gol fatti
80 gol subiti

 

Il bilancio della Fiorentina alla 27esima giornata di Serie A
75 gare disputate
32 vittorie
20 pareggi
23 sconfitte
102 gol fatti
71 gol subiti



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA