Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
I numeri della Serie A: da Immobile a Bianchi, quei rigori sbagliati

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 03/03/2014.

Quella appena archiviata fra le statistiche di calcio risulta essere la giornata meno prolifica della Serie A 2013/2014. Con soli 16 gol segnati (8 dalle squadre di casa, 8 da quelle in trasferta) è stato battuto il record negativo registrato alla 13a giornata, quando i gol furono invece due in più: 18.
Anche la passata stagione le giornate meno prolifiche, 5a e 37a, registrarono solo 16 marcature.
Chiudiamo segnalando che l’ultimo rigore sbagliato, prima di quello calciato da Rolando Bianchi in Hellas Verona-Bologna, risaliva alla 21a giornata. Curioso che a fallire la massima punizione dagli undici metri fosse stato proprio l’attaccante che ha preso il posto di Bianchi in maglia granata: Ciro Immobile.
Fra la 22a e la 25a giornata i penalty calciati e realizzati risultano invece 10.

 

I numeri della Serie A - ventiseiesima giornata
16 gol segnati (media 1,6/match)
2 rigori calciati (Bologna, Napoli)
1 rigore realizzato (Napoli)
3 vittorie casalinghe
3 pareggi
4 vittorie esterne
278 calciatori scesi in campo
58 calciatori sostituiti
43 ammonizioni
4 espulsioni (2 per doppia ammonizione)

 

La classifica dei marcatori di Serie A
(Juventus) Tevez 26p - 15g
(Fiorentina) Rossi Giuseppe 18p - 14g
(Napoli) Higuain 24p - 13g
(Torino) Immobile 23p - 13g
(Hellas Verona) Toni 22p - 13g
(Sassuolo) Berardi 21p - 12g
(Juventus) Vidal 25p - 11g
(Inter) Palacio 26p - 11g
(Torino) Cerci 26p - 11g
(Genoa) Gilardino 25p - 11g
(Juventus) Llorente 23p - 11g

 

* “p” sta per presenze, “g” sta per gol.



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA