Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi vincerà lo scudetto 2017/2018?









 
... sei nella categoria: Notizie
Champions League 2018/2019: si decide tutto negli ultimi 90’ del Campionato

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 15/05/2018.

Con Juventus, Napoli e Roma matematicamente qualificate alla prossima edizione della Champions League resta soltanto un posto da assegnare nella massima competizione europea. A decidere chi tra Lazio e Inter si aggiudicherà l’ultimo posto disponibile sarà uno scontro diretto tra le due formazioni previsto per domenica prossima allo Stadio Olimpico.
 

Stabilire quale tra le due formazioni riuscirà a raggiungere questo obiettivo non è semplice, soprattutto perché costellato da molti “se”. Tuttavia è possibile fare un tentativo di scommessa, magari usufruendo del LeoVegas bonus.


Cerchiamo di capire quali sono le reali possibilità di entrambe le squadre di raggiungere questo importante obiettivo, partendo dalla Lazio.
La formazione biancoceleste parte avvantaggiata in questo scontro diretto contro la formazione guidata da mister Spalletti dal momento che si presenta a questo match con tre punti di vantaggio e si giocherà il proprio futuro europeo davanti al proprio pubblico.
La Lazio si aggiudica, dunque, la qualificazione in Champions League sia nel caso di vittoria che di pareggio contro i nerazzurri. Per questo motivo, la squadra guidata da Simone Inzaghi punterà ovviamente alla vittoria, in modo tale da non arrivare a giocarsi tutto sul filo del rasoio.
La sfida d’andata tra le due formazioni è terminata 0-0, con i ragazzi di Spalletti che difesero il momentaneo punto di vantaggio sugli avversari.


Dall’altra parte, però, la squadra nerazzurra avrà un solo risultato a disposizione per poter centrare l'obiettivo Champions League: deve vincere.
L'Inter, dopo aver vinto la competizione europea nel 2010, ha raggiunto i quarti di finale l'anno successivo e gli ottavi nel 2011-12. Ma da quel momento non è più stata in grado di qualificarsi per il massimo torneo europeo per club, avvicinandosi al traguardo nel 2015-16.
Nel caso in cui l’Inter dovesse battere la Lazio, la squadra di Spalletti chiuderebbe al quarto posto il campionato. Questo si verificherebbe dal momento che i nerazzurri raggiungerebbero la formazione di Simone Inzaghi a quota 72 punti, ma si piazzerebbe davanti ai biancocelesti in classifica in virtù degli scontri diretti a favore.
In Serie A infatti, vige la regola che a parità di punti prevalgono i risultati ottenuti nel corso degli scontri diretti e, in questo caso, l'Inter si troverebbe in vantaggio grazie anche al pareggio per 0-0 maturato all'andata.
Per il tecnico nerazzurro Spalletti si tratterebbe della terza qualificazione consecutiva, sebbene con la Roma non riuscì ad andare oltre i preliminari contro il Porto.



 
 
 
 
 
     
 

CLASSIFICA