Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi trionferà a Russia 2018?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A, risultati 37a giornata, classifica e prossimo turno

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 13/05/2018.

In attesa della diretta di Atalanta-Milan, fondamentale per la corsa all’Europa League 2018/2019, e delle dirette di Roma-Juventus e Sampdoria-Napoli, che ci diranno se lo scudetto sarà matematicamente assegnato stasera oppure fra una settimana, i risultati della 37a giornata della Serie A 2017/2018 ci raccontano una corsa salvezza che novanta minuti dalla fine dei gioco ha ancora molto da dire.
Vince il Cagliari sul campo della Fiorentina, 1-0 col solito gol di testa di Pavoletti, il numeor 9 in questo campionato, nessuno ha fatto meglio di lui, e con un solo salta scavalca Crotone e Spal.
I calabresi fanno 2-2 in casa con la Lazio. In svantaggio su rigore, prima pareggiano e poi sorpassano i biancocelesti grazie a Simy e Ceccherini. Poi Milinkovic Savic fa 2-2.
Gli estensi invece scattano subito in avanti con la rete di Grassi ma nella ripresa vengono agganciati da Belotti e sorpassati da De Silvestri (su assist dello stesso numero 9 granata).
Importante vittoria del ChievoVerona sul campo del Bologna che pure era andato sull’1-0 grazie ad un rigore firmato da Verdi. Poi Giaccheirni, ex Napoli, Inglese, promesso al Napoli, facevano prima 1-1 e opi 1-2.
Primo successo da allenatore per Igor Tudor, ma la sua Udinese fa solo 1-0 sul campo del già retrocesso Hellas Verona.
La classifica dice che virtualmente salvo è solo il Bologna: il Crotone (attualmente retrocesso per gli scontri diretti con la Spal), la Spal, il Cagliari, il ChievoVerona e l’Udinese si giocheranno la permanenza in Serie A all’ultima di campionato.
Di seguito i risultati e i marcatori della 37a giornata della Serie A 2017/2018, le prime posizioni della classifica e il prossimo turno della Serie A (con fra parentesi i risultati e i marcatori dell’andata).

 

I risultati della 37a giornata della Serie A 2017/2018
Atalanta-Milan 1-1 (Kessie - Masiello)
Benevento-Genoa 1-0 (Diabaté)
Bologna-ChievoVerona 1-2 (Verdi rig. – Giaccherini – Inglese)
Crotone-Lazio 2-2 (Lulic rig. – Simy – Ceccherini)
Fiorentina-Cagliari 0-1 (Cagliari)
Inter-Sassuolo 1-2 (Politano – Berardi – Rafinha)
Roma-Juventus 0-0
Sampdoria-Napoli 0-2 (Milik - Albiol)
Torino-Spal 2-1 (Grassi – Belotti – De Silvestri)
Verona-Udinese 0-1 (Barak)

 

Le prime posizioni della classifica di Serie A 2017/2018
Juventus 92 punti
Napoli 88
Roma 74
Lazio 72
Inter 69
Milan 61
Atalanta 60
Fiorentina 57
Sampdoria 54
Torino 51

 

Per la classifica completa clicca qui
 

 

Il prossimo turno della Serie A, l’ultimo del campionato 2017/2018, 38a giornata in programma il 19 e 20 maggio 2018 (fra parentesi i risultati dell’andata e i marcatori).
Cagliari-Atalanta (2-1; Pavoletti – Padoin – Gomez)
ChievoVerona-Benevento 0-1; (Coda)
Genoa-Torino (0-0)
Juventus-Verona (3-1; 2 Dybala – Matuidi – Caceres)
Lazio-Inter (0-0)
Milan-Fiorentina (1-1; Simeone – Calhanoglu)
Napoli-Crotone (1-0; Hamsik)
Sassuolo-Roma (1-1; Pellegrini – Missiroli)
Spal-Sampdoria (0-2; 2 Quagliarella, 1 su rig.)
Udinese-Bologna (2-1; Danilo aut. – Widmer – Lasagna)



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA