Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi sarà il capocannoniere della A 18/19?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A, risultati 28a giornata, classifica e prossimo turno

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 11/03/2018.

Nonostante un rigore sbagliato con Higuain, è il terzo in questo torneo dopo i due di Dybala contro Atalanta e Lazio, la Juventus supera col risultato di 2-0 l’Udinese e vola in vetta alla classifica di Serie A.
Almeno in attesa dell’ultimo match della 28a giornata della Serie A 2017/2018: quell’Inter-Napoli con calcio d’inizio previsto per le ore 20:45.
Dietro piemontesi e partenopei continua a salire la Roma che nell’anticipo, causa prossimo impegno di Champions League, contro il Torino vince per 3-0 e si avvantaggio di due lunghezze dai cugini in biancoceleste.
Già la Lazio, che acciuffa il pareggio a Cagliari, 2-2, con un colpo di tacco di Immobile ad una manciata di secondi prima del triplice fischio finale.
Nella corsa all’Europa League da segnalare il KO della Sampdoria a Crotone, 4-1 per i calabresi, la vittoria dell’Atalanta a Bologna, 0-1, e della Fiorentina in casa contro il Benevento, 1-0.
E così massima attenzione sul primo dei due posticipi domenicali: Genoa-Milan, ore 18.
Terremoto in fondo alla classifica: fra i 26 punti del Cagliari e i 22 dell’Hellas Verona ci sono ben 6 club. Il tutto per via della vittoria del Verona nel derby col Chievo, 1-0, del pareggio per 1-1 fra Sassuolo e Spal.
Da segnalare i rigori falliti anche in Sassuolo-Spal, Politano, sarebbe stato il 2-1 per i neroverdi, e Crotone-Sampdoria, Viviano nega a Trotta la tripletta, ma nulla può sulla ribattuta in rete di Storian.
I risultati e i marcatori della 28a giornata della Serie A 2017/2018, le prime posizioni della classifica e il prossimo turno della Serie A, 29a giornata in programma il 17 e 18 marzo 2018 (con fra parentesi i risultati e i marcatori dell’andata).

 

I risultati della 28a giornata della Serie A 2017/2018
Bologna-Atalanta 0-1 (De Roon)
Cagliari-Lazio 2-2 (Pavoletti – Ceppitelli aut. – Barella rig. – Immobile)
Crotone-Sampdoria 4-1 (2 Trotta – Stoian – Zapata – Silvestre aut.)
Fiorentina-Benevento 1-0 (Vitor Hugo)
Genoa-Milan (posticipo ore 18)
Inter-Napoli (posticipo ore 20:45)
Juventus-Udinese 2-0 (2 Dybala)
Roma-Torino 3-0 (Manolas – De Rossi – Pellegrini)
Sassuolo-Spal 1-1 (Antenucci – Babacar rig.)
Hellas Verona-ChievoVerona 1-0 (Caracciolo)

 

Le prime posizioni della classifica di Serie A 2017/2018
Juventus 71 punti
Napoli 69
Roma 56
Lazio 53
Inter 51
Sampdoria 44
Milan 44
Atalanta 41
Fiorentina 38
Torino 36
Udinese 33
Bologna 33
Genoa 30

 

Per la classifica completa clicca qui
 

 

Il prossimo turno della Serie A, 29a giornata in programma il 17 e 18 marzo 2018 (fra parentesi i risultati dell’andata e i marcatori)
Verona-Atalanta (0-3; Freuler – Ilicic – Kurtic)
Lazio-Bologna (2-1; Milinkovic Savic – Lulic – Lulic aut.)
Benevento-Cagliari (1-2; Faragò – Iemmello rig. – Pavoletti)
Milan-ChievoVerona (4-1; Suso – Cesar aut. – Calhanoglu – Birsa – Kalinic)
Torino-Fiorentina (0-3; Benassi – Simeone – Babacar rig.)
Sampdoria-Inter (2-3; 2 Icardi – Skriniar – Kownacki – Quagliarella)
Napoli-Genoa (3-2; 2 Mertens – Taarabt – Zukanovic aut. – Izzo)
Spal-Juventus (1-4; Bernardeschi – Dyabla – Paloschi – Higuain – Cuadrado)
Crotone-Roma (0-1; Perotti rig.)
Udinese-Sassuolo (1-0; Barak)



 
 
 
 
 
  
 

CLASSIFICA