Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi vincerà lo scudetto 2017/2018?









 
... sei nella categoria: Notizie
Estate, fra calciomercato e casinò

Numeri in Libertàvai a Numeri in Libertà

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 27/06/2017.

E’ il periodo più caldo dell’anno. Non solo dal punto di vista climatico. Perché fra luglio ed agosto va in scena il calciomercato, protagonista indiscusso di trasmissioni tivù e radio, siti internet e pagine social, tradizionali giornali cartacei.
 

E’ in questi mesi che gli allenatori affidano i progetti tattici, e chilometriche liste di calciatori, ai dirigenti delle società. Nel frattempo lavorano con gli uomini a disposizione per plasmare squadre in grado di competere per la vittoria dello scudetto, una coppa europea, o conquistare la salvezza.
Ma cosa fanno i tifosi all’ombra degli ombrelloni o sui sentieri di montagna?
Restano in attesa, quasi in apnea. Ogni momento potrebbe essere quello buono per ricevere la notizia che li farà sobbalzare come ad un gol della propria squadra. Ecco, il calciatore in grado di spostare gli equilibri e fare la differenza da una stagione all’altra non è più un sogno: stringe in mano la sciarpa con i colori della squadra del cuore.
Contemporaneamente, però, sopravvive la preoccupazione di perdere il campione osannato fino a qualche mese prima. L’amato beniamino avrebbe deciso di cambiare casacca. Chissà, forse ha già l’accordo con gli acerrimi rivali di mille battaglie sportive.
 

La storia del calcio italiano è zeppa di queste situazioni. In ogni categoria. C’è chi ha avuto fortuna, trasferendosi in squadre che la stagione successiva hanno vinto a man bassa. Altri meno, dovendo magari assistere alla scena degli ex compagni che alzano al cielo un qualche trofeo. C’è chi, tornato nell’ex stadio-casa, è stato applaudito. C’è chi, al contrario, è stato sonoramente fischiato.
 

E così se il calcio, almeno quello di casa nostra, fa i conti con sogni, budget e procuratori… lo sport va avanti, continuando a raccontare storie di successi e di sconfitte.
L’estate è infatti la stagione di quelle attività che nel periodo invernale ‘riposano’. I fine settimana si riempiono col rombo di motori che spingono mezzi a due o quattro ruote, oppure risuonano dei violenti colpi messi a segno con le racchette da tennis. Non solo, perché in attesa che il pallone torni a rotolare sul campo da calcio i tifosi possono sempre entrare nello Snai casinò e giocare per qualche ora a poker o bingo, slot machine o roulette, restando comodamente seduti davanti al proprio computer o con il cellulare in mano. Così da non perdersi le ultime news di calciomercato!



 
 
 
 
 
     
 

CLASSIFICA