Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi vincerà lo scudetto 2017/2018?









 
... sei nella categoria: Notizie
Casinò online, per giocare di fianco a VIP e calciatori

Numeri in Libertàvai a Numeri in Libertà

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 23/06/2017.

Scriviamo di leggi che regolamentano il gioco d’azzardo online e finiamo col pensare a quei film ambientati negli Stati Uniti d’America con esperti di statistiche, maghi del computer e agenti sempre pronti all’azione.
E’ vero, l’origine di questa tipologia di norme dobbiamo ricercarla nel Nuovo Continente, ma non negli States, bensì più a sud e in mezzo all’Oceano Atlantico.


Perché il primo Paese a produrre una regolamentazione del gioco d’azzardo online fu Antigua e Barbuda. Una manciata di isolette abitate da poco più di 90 mila persone e che basano la loro economia, soprattutto, sul settore turistico, con gli innumerevoli (e splendidi aggiungiamo noi) resort che contribuisco a più della metà del prodotto interno lordo annuale.
E’ su questi lembi di terra strappati al mare che nel 1994 furono varate le prime norme per il gioco d’azzardo online.
In poco meno di un quinquennio, e in altre zone del mondo, sarebbero poi arrivate la prima puntata, o scommessa, online con soldi reali e la prima poker room virtuale.
 

Oggigiorno, a distanza di poco più di venti anni, sono molteplici i casinò online. Un boom con un giro d’affari in continua crescita.
Edifici virtuali capaci di attrarre, con delle grafiche sempre più innovative, non solo il cosiddetto ‘vicino di casa’ ma anche personaggi del mondo dello spettacolo e campioni dello sport. Anzi, non sono rari i casi di VIP che, considerata la loro passione per il gioco d’azzardo, si prestano poi in qualità di testimonial di prestigiosi marchi internazionali.
 

Dall’estate del 2011 in Italia è possibile ‘entrare’ solamente in quei casinò online che rispettano la normativa prodotta da AAMS, acronimo che indica l’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, un organo addetto alla gestione del gioco pubblico e incorporato nella Agenzia delle dogane e dei monopoli.
 

Fra questi c’è Titanbet che tramite il suo sito web offre ai giocatori quattro differenti sezioni: poker (con le versioni Texas Holdem oppure Omaha), casinò, slot (con numerose slot machines), live (eventi dal vivo di roulette oppure blackjack).
Non è tutto, perché i nuovi giocatori hanno la possibilità di sfruttare il titanbet codice bonus, una promozione studiata ad hoc per loro e che una volta registrati gli permetterà di incrementare in base a differenti livelli di percentuale il primo deposito effettuato.



 
 
 
 
 
     
 

CLASSIFICA