Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi vincerà lo scudetto 2016/2017?









 
... sei nella categoria: Notizie
Analisi Tattica: la Spal di Leonardo Semplici

Serie Bvai a Serie B

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 15/06/2017.

A distanza di mezzo secolo esatto la Spal affronterà di nuovo un campionato di Serie A.
L’ultima presenza nel massimo torneo di calcio italiano, difatti, porta la data della stagione 1967/1968.
Quella fu la sedicesima in Serie A, dove gli estensi vantano 544 gare per 470 punti raccolti.

In attesa di conoscere le mosse di calciomercato e i rinforzi che arriveranno per affrontare la prossima stagione, abbiamo ripreso dall’Aiapc l’analisi tattica fatta della squadra che ha vinto l’ultimo campionato di Serie B.

 

Leonardo Semplici (98 panchine in campionato con la Spal: 55V - 25X - 18P), allenatore toscano in grande ascesa, è solito schierare i suoi giocatori con un granitico 3-5-2. In fase offensiva in realtà la squadra si muove con un 3-5-1-1 dal momento che una delle due punte, più facilmente Antenucci per caratteristiche tecniche, è solita giocare nella zona di rifinitura abbassandosi verso i centrocampisti e giocando alle spalle della prima punta. In fase difensiva invece i due esterni si abbassano spessissimo sulla linea dei centrali, di fatto configurando un sistema di gioco difensivo molto più vicino al 5-3-2 piuttosto che al teorico 3-5-2 di partenza…

 

Per continuare a leggere l’analisi tattica della Spal sul sito dell’Aiapc clicca qui.



 
 
 
 
 
     
 

CLASSIFICA