Dimensione del testo:  
 
 
 
 
 

Sondaggio

Chi vincerà lo scudetto 2017/2018?









 
... sei nella categoria: Notizie
Serie A, risultati 27a giornata, classifica e prossimo turno

Serie Avai a Serie A

 
Torna Indietro
 
 
 
Pubblicato il 05/03/2017.

Seppur in giornata no la Juventus allunga in classifica dopo i risultati della 27a giornata della Serie A 2016/2017.
Perché nel big match del sabato pomeriggio il Napoli fa il colpaccio in casa della Roma. Una doppietta di Mertens decide lo scontro diretto fra le due inseguitrici dei bianconeri. Inutile il gol di Strootman ai fini del risultato, ma potrebbe avere un peso nell’eventuale classifica avulsa per l’accesso diretto in Champions League. I giallorossi, inoltre, possono recriminare su due legni colpiti ed alcune importanti parate di Reina.
E così l’1-1 in Udinese-Juventus, con i campioni d’Italia sotto per un tempo intero, colpiti dal gol di Zapata (giocatore in prestito dal Napoli), permette comunque alla Vecchia Signora di portarsi a +8 sulla seconda in classifica.
A proposito, quello della Dacia Arena è il primo segno X della Juventus in questo torneo.

Vincono le due milanesi. Il Milan contro il Chievo, nonostante il rigore fallito da Bacca, col colombiano autore di una doppietta per il 3-1 finale. L’Inter in casa del Cagliari, 4-1 con Perisic autore di una doppietta.
Si illude il Palermo. Perché se Empoli-Genoa finisce 0-1, i siciliani per un tempo sognano di rosicchiare due punti nella corsa salvezza a toscani e liguri (al termine della prima frazione al Castellani era 0-0). Ma nella ripresa si scatena l’ex Belotti che mette a segno una tripletta e diventa il nuovo capocannoniere della Serie A in solitaria a quota 22 centri.
Di seguito tutti i risultati ed i marcatori della 27a giornata della Serie A 2016/2017 in attesa della diretta di Bologna-Lazio (posticipo della domenica sera), le prime posizione della classifica ed il prossimo turno di campionato.

 

I risultati della 27a giornata della Serie A 2016/2017
Atalanta-Fiorentina 0-0
Bologna-Lazio 0-2 (2 Immobile)
Cagliari-Inter 1-5 (2 Perisic – Banega – Borriello – Icardi rig. – Gagliardini)
Crotone-Sassuolo 0-0
Empoli-Genoa 0-2 (Ntcham - Hiljemark)
Milan-ChievoVerona 3-1 (2 Bacca – De Guzam rig. – Lapadula rig.)
Roma-Napoli 1-2 (2 Mertens - Strootman)
Sampdoria-Pescara 3-1 (Bruno Fernandes – Cerri – Quagliarella – Schick)
Torino-Palermo 3-1 (3 Belotti – Rispoli)
Udinese-Juventus 1-1 (Zapata - Bonucci)

 

Le prime posizione della classifica di Serie A 2016/2017
Juventus 67 punti
Roma 59
Napoli 57
Lazio 53
Atalanta 52
Inter 51
Milan 50
Fiorentina 42
Torino 39
Sampdoria 38

 

Per la classifica completa clicca qui
 

 

Il prossimo turno della Serie A 2016/2017, 28a giornata di campionato 10, 11, 12 e 13 marzo 2017 (fra parentesi i risultati dell’andata e i marcatori)
ChievoVerona-Empoli 0-0
Fiorentina-Cagliari (5-3, 3 Kalinic – 2 Bernardeschi – Di Gennaro – Capuano – Borriello)
Genoa-Sampdoria (1-2, Muriel – Rigoni – Izzo aut.)
Inter-Atalanta (1-2, Masiello – Eder – Pinilla rig.)
Juventus-Milan (0-1, Locatelli)
Lazio-Torino (2-2, Iago Falque – Immobile – Murgia – Ljajic rig.)
Napoli-Crotone (2-1, Callejon – Maksimovic – Rosi)
Palermo-Roma (1-4, Salah – Paredes – Dzeko – Quaison – El Shaarawy)
Pescara-Udinese (1-3, 2 Thereau, 1 su rig. – Aquilani – Zapata rig.)
Sassuolo-Bologna (1-1, Verdi – Matri)



 
 
 
 
 
     
 

CLASSIFICA